fbpx

Provate ad andare nei paesi islamici senza documenti e vedrete cosa succede

Print Friendly, PDF & Email

Dal Marocco, all’Algeria, all’Egitto, Pakistan, Nigeria e anche dall’Australia,ecc non si entra senza un regolare passaporto che deve avere necessariamente delle pagine libere per le eventuali annotazioni del paese d’entrata, oltre al passaporto con le pagine libere richiedono cosa vieni a fare nel nostro paese? Come provvederai al tuo sostentamento, in alcuni casi vogliono sapere quale banca hai e quanti soldi hai in deposito. Per avere un visto d’entrata si deve fare regolare richiesta nelle loro ambasciate o consolati dislocati sul nostro territorio nazionale, tutto al contrario per i turisti/migranti che arrivano da noi senza documenti e arrivano da questi paesi, questa è la grande follia del governo attuale, questi turisti/migranti arrivano anche in barca a vela vedi algerini in Sardegna nel mese di luglio e altri algerini arrivati in barca a vela ad Avola(SR) nessun paese al mondo permetterebbe tutto ciò solo in Italia, appena vengono imbarcati buttano via i documenti e quando arrivano qua da noi per almeno due anni avranno vitto alloggio e sanità gratuita gentilmente tutto offerto dallo Stato Italiano, a prescindere dal governo in carica, mentre ai nostri disabili e poveri solo calci in faccia,a voi sembra normale tutto ciò?

L’Ambasciata italiana in Kenia nel mese di giugno/luglio 2018, ha rifiutato il visto per una delegazione della Somalia, composta da 5 imprenditori tra cui il Presidente delle Cooperative somale, (la nostra Confindustria) e un parlamentare. La delegazione  che aveva già fissato incontri in Puglia con imprenditori per promuovere il nostro Made in Italia in Somalia. Dopo aver speso circa 10.000 dollari per 15 giorni in Kenia gli imprenditori somali sono rientrati in Somalia con il visto negato e sono saltati tutti gli impegni presi e gli incontri organizzati. Tutto questo grazie al nostro ufficio visti del’Ambasciata d’Italia in Kenia. .

E noi accettiamo clandestini in Italia rimettendoci pure!  

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/09/24/provate-ad-andare-nei-paesi-islamici-senza-documenti-e-vedrete-cosa-succede
Twitter