fbpx

Serena Williams canta in topless

Print Friendly, PDF & Email

Serena Williams fa parlare di sé anche fuori dal campo. La tennista statunitense dopo settimane di polemiche per l’epilogo della finale degli Us Open persa con la giapponese Osaka, tornata alla ribalta apparendo nuda, senza il top, ma con il petto nascosto dalle sue mani, in un video che la vede cantare per promuovere lo screening del cancro al seno. ‘I Touch Myself’ il titolo della canzone del gruppo australiano The Divinyls, a sostegno dell’organizzazione Breast Cancer Network Australia.

“In questo mese di sensibilizzazione sul cancro al seno, ho registrato una versione del brano dei Divinyls per ricordare alle donne di fare un’auto esame a cadenza regolare – spiega la ex n.1 del mondo sui social-. Mi c’è voluto un certo sforzo ma l’ho fatto perché è un tema che riguarda tutte le donne, di qualsiasi colore e di ogni parte del mondo. La diagnosi precoce è fondamentale e consente di salvare tante vite umane”. Immediato il successo del video della Williams che dieci ore dopo la messa in onda è già stato visto da 1,3 milioni di persone.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/09/30/serena-williams-canta-in-topless
Twitter