fbpx

Maggiore autonomia per il Friuli Venezia Giulia

Print Friendly, PDF & Email

TRIESTE – “Abbiamo riscontrato la piena disponibilità da parte del ministro agli Affari regionali, Erika Stefani, a condividere la richiesta di più competenze che comportino maggiore autonomia per il Friuli Venezia Giulia così come per le altre Regioni, siano a statuto speciale od ordinario, con la chiara evidenza che per noi non è una novità comprendere perfettamente quanto il tutto si riveli un atto di estrema quanto lucida responsabilità”.

Lo ha affermato l’assessore alle Autonomie locali del Friuli Venezia Giulia, Pierpaolo Roberti, al termine dell’odierno
incontro a Roma con il ministro Stefani, occasione per Regioni e Province autonome di ribadire una richiesta di maggiore concertazione con lo Stato.

Roberti ha quindi evidenziato come “in attesa di sviluppare i dettagli nelle sedi più opportune, in primis nell’ambito della commissione Paritetica, il Friuli Venezia Giulia sia costantemente in contatto con il Governo per modellare al meglio il rilancio complessivo di un territorio che, negli anni scorsi, ha pagato caro troppi errori commessi nel rapporto con lo Stato”.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/10/04/maggiore-autonomia-per-il-friuli-venezia-giulia
Twitter