fbpx

Decreto Genova. Cantone, allarme mafia

Print Friendly, PDF & Email

Il Governo, non esiste. Governatore della Liguria Toti: risorse dl non soddisfano esigenze. La preoccupazione dei sindacati 

Il numero uno dell’Anac Cantone lancia un allarme sul rischio di infiltrazioni mafiose nella ricostruzione del ponte crollato a Genova, grazie alle deroghe previste nel decreto per Genova, tra le quali anche al Codice antimafia. Da palazzo Chigi viene precisato pero’ che non vi e’ deroga alle norme penali. Di Maio fa sapere che lunedi’, con il decreto fiscale, ci saranno anche 50 milioni di euro per rimborsi agli sfollati, ma Toti fa presente che le risorse del dl Genova non soddisfano le esigenze. Allarme dei sindacati: mancano 45 milioni per la cassa integrazione in deroga ‘retroattiva’ ai circa 2.500 lavoratori delle pmi.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/10/10/decreto-genova-cantone-allarme-mafia
Twitter