fbpx

Al via Fieracavalli 2018. Obiettivo superare i 160 mila visitatori

Print Friendly, PDF & Email

“La nostra ambizione è confermare per altri 120 anni questa rassegna, punto di riferimento per il settore equestre, valorizzando la figura del cavallo come elemento di passione e attività economica”. Con queste parole, Maurizio Danese, presidente di Veronafiere, ha presentato l’edizione 2018 di Fieracavalli, kermesse pronta, anche quest’anno, ad ospitare – nei suoi 128mila metri quadrati espositivi – oltre 750 aziende provenienti da 25 paesi e 60 razze equine per un totale di 3.000 esemplari. Obiettivo: superare i 160.758 visitatori registrati lo scorso anno.

Dal 1989 al 2018, Fieracavalli ha accompagnato il flusso economico dell’Italia mettendo in luce l’essenziale ruolo del cavallo, da mezzo agricolo e di trasporto, ad animale da affezione, compagno di sport e alleato nella pet therapy, confermandolo come protagonista di una tradizione italiana intramontabile.

La rassegna 2018 ha scelto di celebrare i suoi 120 anni con il “120×120 Gran Premio Fieracavalli”: un concorso ippico nazionale di salto ostacoli ospitato nel padiglione 8 – lo stesso della Coppa del Mondo – con 120 posti disponibili. Riserverà 4 giorni di gara (25-28 ottobre), 9 categorie – da 1 metro e 15 a 1.35 – e un montepremi pari a 50.000 euro. Cifra che aggiunta ai 415.000 euro assegnati alla Longines Fei World Cup, rende il padiglione 8 il più “gettonato” della Fiera.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/10/13/al-via-fieracavalli-2018-obiettivo-superare-i-160-mila-visitatori
Twitter