fbpx

Monito di Mattarella sui conti lo Spread risale a 318 punti

Print Friendly, PDF & Email

Salvini, ‘attacco al popolo’ 

La Commissione europea ha respinto il Documento programmatico di bilancio italiano e ne ha chiesto uno nuovo entro tre settimane. ‘Non avevamo alternative, Roma viola coscientemente gli impegni con l’illusione di sfuggire alle regole senza conseguenze’, dice il commissario Dombrovskis. Bruxelles vede una retromarcia sulle riforme e stime di crescita ottimistiche: aumentera’ il debito. Lo spread risale a 318, la Borsa a -0,86%. Monito di Mattarella: ‘Nessuno puo’ sottrarsi agli equilibri di bilancio. Non e’ rigore astratto’. Salvini: ‘Attaccano un popolo, non un governo’. ‘La manovra non e’ improvvisata, non ha senso rivederla’, dice Conte da Mosca dove vedra’ Putin. Il Tesoro minimizza: ‘Era previsto’.

“Voi sindaci avete bisogno di risorse. Ma soprattutto di investimenti che assicurino le disponibilita’ finanziarie necessarie e difendano la dignita’ e la funzione dei governi comunali”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante la cerimonia di inaugurazione della trentacinquesima Assemblea Nazionale Anci in corso a Rimini fino al 25 ottobre. “All’impiego di risorse, voglio aggiungere, corrispondono impegni sempre piu’ esigenti. I bilanci in equilibrio, l’efficienza dei servizi, i diritti garantiti ai cittadini, la sinergia tra pubblico e privato, in modo che crescano le opportunita’ per tutti, sono sfide a cui nessuna amministrazione puo’ sottrarsi: il Comune e la Provincia come la Regione e lo Stato”. Un passaggio, quello sui bilanci, cui la platea dei sindaci intervenuti a Rimini ha tributato un lungo applauso.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/10/23/monito-di-mattarella-sui-conti-lo-spread-risale-a-318-punti
Twitter