fbpx

Pacchi bomba a casa di Clintone Obama e Soros

Print Friendly, PDF & Email

 . Tre giorni fa un ordigno a casa di Soros 

Tre casi in tre giorni. Dopo l’ordigno esplosivo trovato lunedì nella cassetta postale della residenza di George Soros, non lontano da New York, due pacchi con ordigni simili sono stati trovati tra la posta indirizzata a casa di Bill e Hillary Clinton e a casa di Barack e Michelle Obama.

Il Secret Service, ovvero l’agenzia federale che si occupa della protezione delle famiglie presidenziali, ha reso noto di aver trovato, ieri sera, un “pacco sospetto” tra quelli indirizzati alla residenza di Hillary Clinton a Chappaqua; questa mattina, invece, un pacco simile, indirizzato a Obama, è stato intercettato dal personale del Secret Service a Washington. I pacchi sono stati immediatamente scoperti durante i controlli di routine, considerati “potenzialmente esplosivi” e trattati di conseguenza, ha reso noto il Secret Service. Le due ex famiglie presidenziali “non hanno ricevuto i pacchi e non hanno rischiato di riceverli”.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/10/24/pacchi-bomba-a-casa-di-clintone-obama-e-soros
Twitter