fbpx

La Juventus è sempre più padrona del calcio italiano

Print Friendly, PDF & Email

16:51:30Dopo 7 scudetti conquistati in 7 anni, con ogni probabilità, la maggior parte della squadre si sarebbe sentita sazia e soddisfatta ed avrebbe inevitabilmente perso in motivazione e determinazione. Negli ultimi anni, tuttavia, abbiamo scoperto che questa Juventus non è una squadra come le altre ed anche questa stagione, dopo 9 partite, l’impressione è che possa riuscire a portarsi a casa l’ennesimo scudetto senza particolari difficoltà.

FONTE: Facebook

La dominatrice del calcio italiano

Nonostante il livello qualitativo del calcio italiano negli ultimi anni si sia notevolmente alzato, la Juventus continua a dominarlo incontrastata. Se l’anno scorso il Napoli di Maurizio Sarri era arrivato ad un passo dalla conquista dello scudetto ed ha fatto tremare tutti i tifosi juventini, quest’anno la superiorità dei bianconeri sembra essere ancora più netta rispetto al passato. Dando uno sguardo alle quote della Serie A, nonostante siano state giocate poche giornate, la vittoria del campionato da parte della Juventus è già data per scontata ed all’orizzonte non si intravedono delle serie pretendenti.

Una sessione di mercato da ricordare

Nelle ultime stagioni, numerose squadre come il Napoli, la Roma, l’Inter ed il Milan hanno migliorato in modo considerevole le proprie rose senza, tuttavia, impensierire in modo particolare la Juventus. Il club torinese, già di primissimo livello, si è ulteriormente rafforzato nella sessione estiva di mercato grazie agli arrivi di Cancelo, Perin, Spinazzola, Emre Can ed al ritorno di Bonucci. Il vero colpo di mercato, tuttavia, è senza dubbio l’acquisto dal Real Madrid del 5 volte pallone d’oro Cristiano Ronaldo: il campione portoghese, dopo anni di successi in terra spagnola, ha deciso di rimettersi in gioco ripartendo proprio dalla Juventus. Il divario tra i bianconeri ed il resto delle squadre italiane, purtroppo per la competitività del campionato, si è così ulteriormente allargato e la squadra di Massimiliano Allegri sembra giocare sempre di più un campionato a parte.

FONTE: Facebook

I motivi del dominio

Sono diversi i fattori che negli ultimi anni hanno determinato le fortune della Juventus e tutti hanno giocato un ruolo fondamentale nei successi del club bianconero.

La forza della società

Innanzitutto, il primo punto di forza della Juventus sta nella società e nella dirigenza: con l’arrivo di Andrea Agnelli il vento è immediatamente cambiato e grazie all’ottimo operato del duo Marotta-Paratici è stata costruita una squadra di primissimo livello, mantenendo i conti in attivo.

L’Allianz Stadium

Altro fattore che è stato determinante nei successi degli ultimi anni del club bianconero è sicuramente lo Stadium: impianto di ultima generazione, dotato di ogni comfort, si è conquistato la fama di catino inespugnabile anche grazie alla sua particolare conformazione. Primo stadio di proprietà di un club italiano, lo Stadium è uno degli impianti più all’avanguardia del panorama europeo e, grazie al museo situato al suo interno, è in grado di generare profitti durante tutto l’anno.

L’impressione di tutti gli addetti ai lavori è che la conquista dell’ottavo scudetto di fila possa essere solo una formalità. La Juventus, al momento, sembra irraggiungibile per tutti i diretti concorrenti italiani e la sensazione è che questo possa essere anche l’anno della definitiva consacrazione in Europa.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/10/25/la-juventus-e-sempre-piu-padrona-del-calcio-italiano
Twitter