fbpx

“Balle mortali”, di Roberto Burioni all’Aria che tira

Print Friendly, PDF & Email

La nuova opera letteraria di Roberto Burioni BALLE MORTALI è stata a lungo presentata alla bella trasmissione della SETTE l’Aria Che Tira, intorno alle ore 13 di oggi 26 ottobre 2018.

Certo di trovarvi delle chicche grazie ad un potente telefonino cinese di qualche euro, la ho registrata per condividerla con voi per le opportune riflessioni sulle BALLE MORTALI https://youtu.be/0iAQiaZcpcg , che essendo penalmente rilevanti, auspico che possano attrarre l’attenzione delle competenti PROCURE DELLA REPUBBLICA .

In gioco a parte il Falso scientifico , anche la parabola di quel tale che vuole passare con il proprio bambino tra due grattacieli mettendo a rischio la vita propria e del bambino, parabola cara al prof. Roberto Burioni che la ripete come ricorda la conduttriche Rita Merlino, con una certa efficacia comunicativa sulla base del quale, lo stesso Burioni, ha richiesto ancora una volta la revoca della Patria Potesta per i genitori irresponsabili che a quanto pare si farebbero influenzare da somari con la connessioni, cretini, ubriachi al volante, che oggi abbiamo appreso, sarebbeo anche, come quattro babbei che osano mettere in discussione la “Comunità Scientifica”.

Lo slancio estetico e la grazia di Roberto Burioni, continua a essere superiore e niente hanno potuto le Mamme NoVax, che volevano rieducarlo a un minimo di eleganza verbale. La frequenza della Leopolda, con il Rottamatore in gran spolvero di complimenti a cialtroni e incapaci gialloverdi al potere,

http://www.corrierenazionale.net/2018/09/14/il-rottamatore-torna-in-campo-con-la-clava/ deve averlo incoraggiato sulla sua sensibilità e finezza relazionale con Babbei, Somari con una connessione che insisterebbero con le BALLE MORTALI, LE FAKE NEWS, usate per spaventare le famiglie inconsapevoli che abboccherebbero numerose http://www.lanazione.it/arezzo/cronaca/non-vacciniamo-i-bambini-protesta-dei-genitori-e-una-scuola-rischia-di-chiudere-1.3238257 alla stregua di di un bombarolo che grida alla bomba vaccinica inquinata e si allarmano per i figli.

Accuse gravi rivolte genericamente a somari e babbei con connessione internet, nelle quali aspecificamente l’immunologo milanese ascrive, oltre al popolo ingenuo e irresponsabile a cui applicare un TSO e una revoca di Patria Potesta se insiste, anche medici irresponsabili di cui una parte minima è stata radiata (il vecchio Miedico di Milano e il giovane Gava di Padova), forse anche l’ottanta per cento di medici italiani http://www.corrierenazionale.net/2018/09/04/garattini-presidi-cultura-e-scienza-vaccinic/ che resistono all’idea di vaccinarsi, qualche Premio Nobel Invecchiato male come Montagnier, che ha espresso qualche dubbio sulla sicurezza di 10-11 come trattarsi di 10 antibiotici dati insieme per combattere una infezione qualsiasi, il Presidente dei Biologi Italiani Vincenzo Danna, e buon ultimo il Virologo fresco di un premio internazionale per la virologia Giulio Tarro http://www.onb.it/2018/10/14/tarro-miglior-virologo-dellanno-il-riconoscimento-delliaotp/ , che anche lui con il Patologo Generale di Verona Paolo Bellavite e molti altri, qualche dubbio sull’uso e l’abuso massiccio di vaccini nell’infanzia lo hanno espresso, con purtroppo l’ultimo report sulla serissima malattia poliomelitica in Africa (una trentina di poliomelitici causati non dal virus da combattere, quello selvaggio, ma da quello portato dal vaccino che come per altri vaccini talvolta è causa nota di possibili infezioni e malattie più o meno gravi https://www.facebook.com/122178805085863/posts/304442920192783/ .

A proposito poi di BALLE MORTALI LANCIATE COME BOMBE NON IN TEATRO, MA IN PRIMA SERATA , A PORTA A PORTA E A PIAZZA PULITA, ci sono quelle confezionate all’ex Ministro Lorenzin e da lei lanciate sulle famiglie italiane con i totalmente inventati, 470 morti per morbillo a Londra Inghilterra nel 2013/14 https://youtu.be/gsasde-xf9o di cui attendiamo chiarimenti ed anche non guasterebbe, qualche notizia anche sulla CUPOLA VACCINI http://m.espresso.repubblica.it/attualita/2014/07/16/news/vaccini-si-sospende-il-dirigente-1.173393 che sembra estendersi ben oltre il campo veterinario per spostarsi sul settore umano come ai vecchi tempi di Poggiolini, De Lorenzo e del Conte Dracula, in forme anche più evolute rispetto alle volgari tangenti al vecchio direttore Poggiolini.

Ciò e chi ancora si rifà alla sinistra democratica in questo Paese sarà bene che rilegga con attenzione quanto andiamo scrivendo e documentando molto tristemente e con grande imbarazzo. L’Italia vive un passaggio difficile e sarà bene unire quanti amano questo Paese e difenderlo dai troppi parassiti che lo stanno impoverendo, tra un Ponte Morandi e un pedaggio, tra una aviaria e una H1N1, indebolendone i mezzi e la salute per agevolare i VIP miliardari che lasciano pure qualche piatto di ostriche e champagne e qualche posto buono in qualche CdA, oltre a qualche lavoratore che produce vaccini a Siena, invece che delocalizzare altrove come minacciato a suo tempo.

Non è il caso poi, di fare troppo link con i nostri cugini d’oltrealpe, che hanno smantellato l’unica area di interesse italico con i Mirage e adesso con la legione straniera orientano i flussi dalle regioni subsahariane sotto la loro influenza, esportandoci le crisi umane e sociali e bloccandole a Ventimiglia (dove si distinguono per spirito umanitario, tagliando solo le scarpe ai bambini migranti https://www.repubblica.it/cronaca/2018/06/15/news/oxfam_polizia_francese_bambini_migranti-199062256/ ) e a Claviere, dove ci rimandano qualche ragazzo migrante che pensava fosse in un’area Schenghen .

Come disse Moretti a D’Alema diteci e fate qualcosa di Sinistra. Grazie.

Vincenzo Valenzi

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/10/27/balle-mortali-di-roberto-burioni-allaria-che-tira
Twitter