fbpx

Il killer di Pittsburgh, ‘gli ebrei commettono genocidio’

Print Friendly, PDF & Email

Bowers ha detto agli agenti che ‘per questo devono morire’

‘Gli ebrei stanno commettendo un genocidio: devono morire tutti’. Sono le parole che il killer della sinagoga di Pittsburgh, Robert Bowers, ha pronunciato davanti agli agenti di polizia quando si trovava ancora nella sinagoga, secondo i documenti depositati dalle autorita’ per la messa in stato d’accusa formale. Bowers, che ha ucciso 11 persone e ne ha ferite 6, rischia la pena di morte. Tra i 29 capi d’accusa contro di lui per l’attacco piu’ sanguinoso della storia della comunita’ ebraica Usa, c’e’ anche quello di crimine d’odio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/10/28/il-killer-di-pittsburgh-gli-ebrei-commettono-genocidio
Twitter