fbpx

Il migliore dei pani possibili e il migliore dei mondi possibili

Print Friendly, PDF & Email

Dio ha creato il migliore dei mondi possibili. Così dicono. Può darsi. Il mio fornaio fa il migliore dei pani possibili, però se entro nel suo laboratorio e assaggio la pasta che sta lavorando, la pasta non mi piace e magari mi fa male allo stomaco. Se mangio i panini mentre sono lì che riposano e crescono prima d’essere infornati, ugualmente non mi piacciono e magari pure mi fanno male. Devo aspettare che il pane sia ben cotto, dorato, profumato, perfetto, solo allora potrò dire che è il migliore dei pani possibili. Anzi, meglio aspettare che si raffreddi un poco. Non so perché, ma mia madre diceva che il pane caldo fa male al sangue. Sicuramente si sbagliava. Forse non voleva che ne mangiassimo per strada appena comprato? Ce n’era poco e c’era la guerra. Ma non è di questo che volevo parlare.

Ho qualche dubbio che questo mondo sia il migliore dei mondi possibili.
Il mondo, il nostro mondo intendo, cambia, non è sempre lo stesso. La Terra di milioni di anni fa era diversa dalla Terra di oggi, e la Terra di oggi è diversa da come sarà tra milioni di anni, sempre che ci sarà. Stesso discorso per gli uomini: milioni d’anni fa erano diversi dagli uomini di oggi e gli uomini di oggi sono diversi dagli uomini che ci saranno tra milioni d’anni, sempre che ci saranno. Allora per me che esisto oggi, il mondo di oggi non è il migliore dei mondi possibili, come la pasta del pane che sta crescendo, non mi piace e mi fa male allo stomaco.

Gli uomini pure e gli animali di oggi, non sono le migliori creature possibili. Gli scarafaggi, poi, mammamia che schifo, non sono i migliori degli insetti possibili. E certi uomini pure, come quelli che hanno tormentato una povera ragazza nel quartiere San Lorenzo, a Roma, non sono i migliori degli uomini possibili. Mammamia che schifo.

Renato Pierri

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/10/30/il-migliore-dei-pani-possibili-e-il-migliore-dei-mondi-possibili
Twitter