Cronaca

Aggressione choc sulla Roma-Lido

Sono stati individuati e poi denunciati per tentata rapina dai carabinieri i due uomini protagonisti del video della brutale aggressione sulla Roma-Lido avvenuta la sera del 31 ottobre. Si tratta di due 23enne ucraini. Secondo quanto ricostruito dai militari, l’aggressione sarebbe scaturita dal tentativo di rubare la valigia a un indiano che era sul convoglio. Nell’aggressione era rimasta ferita anche una donna ucraina di 58 anni, intervenuta nel tentativo di placare i due denunciati.

La brutale aggressione è documentata in un video pubblicato dalla pagina Facebook ‘Riprendiamoci Roma’. Nel filmato, tagliato, si vede un giovane straniero che apostrofa e poi aggredisce un altro straniero. “Roma-Lido, 21:30 – è il post che accompagna il video – un ragazzo viene picchiato e una signora che cerca di calmare gli animi viene colpita perdendo sangue. Panico tra gli utenti. Roma è una città fuori controllo! Intervengano le Autorità! #nosicurezza #stopviolenza”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE