fbpx

La casa nel palermitano andava demolita, mai sospeso ordine

Print Friendly, PDF & Email

Costa, ‘serve una norma veloce per gli abbattimenti’

Era abusiva e andava demolita la casa nel Palermitano dove per l’esondazione di un corso d’acqua ingrossato dalla pioggia sono morte 9 persone, tra cui 2 bambini. Il Tar di Palermo non aveva mai sospeso l’ordine di demolizione. Domani in cattedrale i funerali.

Il premier Conte: ‘A Palermo tante, troppe vittime’. Il ministro Costa: serve una norma veloce per gli abbattimenti. La Bei e il ministero dell’Ambiente, secondo fonti, stanno lavorando sul finanziamento da 800 milioni per un grande piano di opere contro il dissesto idrogeologico. 

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/11/05/la-casa-nel-palermitano-andava-demolita-mai-sospeso-ordine
Twitter