fbpx

Mattarella in Calabria: incontro con Oliverio e presidente d’Albania

Print Friendly, PDF & Email

550° anniversario della morte di Giorgio Castriota Skanderbeg

“Celebriamo questa giornata in omaggio alla memoria ed all’opera di Giorgio Castriota Skanderbeg, un grande albanese che ha segnato la storia del suo popolo imprimendo forti i caratteri di autonomia e di libertà, ma è anche occasione per riconfermare un impegno solenne alla difesa ed alla affermazione dei valori dei diritti umani, primi tra tutti quelli della libertà e del rispetto della dignità delle persone”. Così il presidente della regione Calabria, Mario Oliverio, in occasione della cerimonia ufficiale per il 550°anniversario della morte di Giorgio Castriota Skanderbeg (principe e patriota albanese).
La manifestazione si è svolta nel comune arbereshe di San Demetrio Corone nella provincia di Cosenza e ha visto la partecipazione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del presidente della Repubblica d’Albania, Ilir Meta. 
Skanderbeg è un eroe nazionale albanese e viene ricordato anche dalle comunità albanesi calabresi eredi delle popolazioni giunte in Italia dalle regioni balcaniche tra il XV e il XVIII secolo. E’ stata così inaugurata una targa commemorativa.
“Questo è un giorno importante per la nostra regione  e per la comunità Arberesh – afferma Oliverio – qui insediata da oltre cinque secoli. È con soddisfazione e sentimenti di amicizia che porgo il benvenuto nella nostra terra al Presidente della Repubblica di Albania, Ilir Meta. La sua visita è espressione di attenzione e di intensificazione dei rapporti tra l’Albania ed il nostro Paese ed in particolare con la Calabria dove una comunità di origine albanese ha saputo non solo integrarsi ma affermarsi come risorsa e come ricchezza sul piano culturale, sociale ed etico”.
“Siamo in un’epoca – rileva Mattarella – nella quale sembrano moltiplicarsi e prevalere artificialmente le tensioni, l’esacerbarsi degli scontri, l’enfatizzazione delle differenze, il miope innalzamento di barriere ideologiche e identitarie che presuppongono una contrapposizione permanente con l’altro”.
Infine Mattarella e Oliverio hanno tra l’altro anche discusso dell’ondata di maltempo che ha colpito la Calabria, provocando danni e anche alcune vittime, e quindi in particolare delle problematiche relative al dissesto idrogeologico nella regione.

 

 

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/11/08/mattarella-in-calabria-incontro-con-oliverio-e-presidente-dalbania
Twitter