fbpx

Difendiamo le eccellenze italiane

Print Friendly, PDF & Email

R.Mussolini (lista civica con Giorgia), Roma capitale del made in Italy

ROMA “A chi cerca in ogni modo di boicottare olio, prosciutto, parmigiano e tanti altri prodotti – non solo enogastronomici – che attestano l’eccellenza del Made in Italy, Fratelli d’Italia risponde con un laboratorio tematico dedicato alle Eccellenze Italiane”.

“L’istituzione di questa nuova realtà è stata fortemente voluta dall’Onorevole Giorgia Meloni, da sempre impegnata nella difesa di prodotti che ci rendono unici al mondo e che troppo spesso sono equiparati ad altri solo apparentemente simili, ma assolutamente distanti dai primi per qualità e caratteristiche. Una battaglia politica che va condotta con fermezza e che deve unire la legalità nel mercato dei beni alla valorizzazione delle produzioni nazionali”.

Così Luca De Carlo, responsabile nazionale del Laboratorio e segretario della Commissione Agricoltura alla Camera dei Deputati, Susanna Campione, vice responsabile nazionale, Giancarlo Righini, consigliere regionale di FdI.

“Le eccellenze italiane sono veramente un’infinità. Il nostro Paese ha dato i natali a persone che hanno cambiato la storia dell’umanità compiendo grandi imprese e operando in ambiti assolutamente diversi tra loro: dall’arte alla medicina, dalla tecnologia alla cultura, dalla moda al design, dall’artigianato allo sport. Ignorare questo patrimonio significa annientare una ricchezza preziosa che deve tornare a essere la forza motrice dell’Italia”, dice Rachele Mussolini, consigliere capitolino della Lista Civica Con Giorgia.

“Roma Capitale ha, più di altri soggetti istituzionali, le giuste potenzialità per attivarsi mettendo  in campo sinergie e politiche che, oltre a tutelare le eccellenze presenti nel Belpaese, rendano la nostra città la migliore vetrina per il Made in Italy. Ci impegneremo, nelle sedi che riterremo più idonee, affinché a Roma Capitale venga riconosciuto questo ruolo e la città diventi il fulcro del laboratorio che nasce oggi”, conclude Rachele Mussolini.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/11/09/difendiamo-le-eccellenze-italiane
Twitter