fbpx

Cambia il Padre Nostro, ‘non abbandonarci alla tentazione’

Print Friendly, PDF & Email

 La modifica sollecitata da Papa Francesco, ‘dio non induce’

Cambia la preghiera piu’ famosa del mondo e anche la piu’ cara ai cristiani, il Padre Nostro. Nella traduzione del Messale, approvata dall’assemblea della Cei, la nuova versione modifica un versetto finale: ‘non ci indurre in tentazione’ diventa ‘non abbandonarci alla tentazione’. Una modifica incoraggiata dallo stesso Papa Francesco perche’ non trovava consona quella traduzione che era stata adottata: Dio ‘non induce in tentazione’, aveva rimarcato facendo notare che per quel versetto specifico non era stata fatta ‘una buona traduzione’.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/11/16/cambia-il-padre-nostro-non-abbandonarci-alla-tentazione
Twitter