fbpx

Tim e guasti da alginato di sodio in quantità

Print Friendly, PDF & Email

Una persona anziana priva di cellulare deve augurarsi che non si guasti il telefono fisso di casa. Io, ottantaduenne, posseggo un cellulare per fortuna, ma serve a poco o a niente per comunicare con Tim. Il giorno 13 novembre alle ore tredici, mi accorgo che telefono fisso e Internet non funzionano.Telefono al 187 e segnalo il guasto all’operatore, ignorando che l’umana soddisfazione di parlare con un altro operatore dell’assistenza tecnica, in carne e ossa, da quel momento fino alla risoluzione del problema mi sarà negata. Da quel momento potrò parlare solo con una voce registrata. Mi viene comunicato che il problema sarà risolto il giorno 14 novembre. La voce registrata, il giorno dopo mi comunica che il problema sarà risolto il giorno 15. Il giorno dopo, la voce registrata mi comunica che il problema sarà risolto il giorno 16. Sembra una presa in giro. Poiché mi s’impedisce di parlare con una persona dell’assistenza, telefono agli uffici amministrativi, comunico che voglio disdire il contratto e passare ad altro gestore, l’operatrice mi chiede il motivo. Glielo spiego: “Non si tratta solo del ritardo per la riparazione del guasto, si tratta dell’impossibilità assurda in cui è messo il cliente di parlare con una persona in carne e ossa”. Cose da alginato di sodio in quantità. Mi lamento di questo fatto con l’operatrice, e del fatto che non mi sia indicata una data precisa, e che non mi si diano spiegazioni del ritardo. L’operatrice capisce, mi dà ragione. Infine le chiedo: “Queste cose succedono perché manca il personale, oppure perché il personale se ne infischia?”.  Risposta: ”La seconda, ma io non ho detto nulla”.    

Il giorno 16, venerdì, trascorre e nessuno si fa vivo. Nel  pomeriggio di sabato, miracolo!, alle ore 17,00 ricevo un messaggio sul cellulare con il quale mi viene comunicato che il problema è stato risolto.

Carmelo Dini   

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/11/18/tim-e-guasti-da-alginato-di-sodio-in-quantita
Twitter