fbpx

Pensioni: Boeri, su quota 100 i conti non tornano

Print Friendly, PDF & Email

Di Maio, ‘evitare gli allarmismi, la riforma si fara”

Il presidente dell’Inps torna ad esprimere gravi riserve sulla riforma delle pensioni e la ‘quota 100’ e denuncia “quotidiane aggressioni” ai dipendenti dell’Inps negli uffici territoriali. Boeri spiega che su ‘quota 100′ “il governo ci ha chiesto delle simulazioni e ne abbiamo fatte tantissime. Tutte implicano per forza che ci sia un forte incremento della spesa nei primi anni”. L’idea di una dotazione piatta e costante a sette miliardi l’anno non e’ minimamente supportata”, ma “quando ho sollevato il problema, ho avuto solo aggressioni verbali e tentativi di screditarmi”. Ma Di Maio replica: “Eviterei allarmismi inutili. Quota 100 si fara’”. E sulla procedura d’infrazione ue sulla manovra commenta: “Non mi preoccupa”. 

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/11/19/pensioni-boeri-su-quota-100-i-conti-non-tornano
Twitter