Immigrati

Baobab, nuovo sgombero

A una settimana dallo sgombero dell’accampamento di piazzale Maslax a Roma, i 50 migranti che non hanno trovato ospitalità nei centri di accoglienza, sono stati nuovamente sgomberati da piazzale Spadolini, sul retro della stazione Tiburtina, dove i volontari continuavano a portargli cibo e acqua 3 volte al giorno. Ebrima, 23 anni, arrivato dal Mali sulle coste siciliane quando ne aveva 14, è uno di loro. E oggi sogna di fare il meccanico .

One Reply to “Baobab, nuovo sgombero”

  1. daria ha detto:

    Ma se questi signori in Italia non hanno niente da fare, perche’ non fanno il viaggio al contrario verso casa loro, e questa volta legalmente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE