fbpx

Problemi sugli uomini non sulle idee

Print Friendly, PDF & Email

Il cambio dei partiti di Governo c’è stato. Anche se con non poca perplessità. Ora ci sono da trovare quelle premesse indispensabili per recuperare il tempo perduto. E’ importante, prima di tutto, una sorta di “riconciliazione” che porti alle riforme. Proprio quelle che tutti sembrano volere; anche se più nelle parole, che nei fatti.

Le mete da raggiungere non saranno stravolte; anche perché, come abbiamo già scritto, i tempi per un’effettiva ripresa saranno lunghi. Se si andranno a focalizzare motivazioni degne di tale nome, Maggioranza ed Opposizione avranno più spunti d’incontro che di scontro. Questo 2019 potrebbe essere di monito per evitare altri errori e per correggere quelli che sono già stati fatti. I prossimi anni avranno tutti un’importanza per la ripresa d’Italia.

Se si riuscirà a superare i sospetti e le incongruenze del potere, verrà il tempo della “partecipazione” che rappresenta l’impegno per garantirci tempi migliori. A ben osservare, non mancano i concetti per spianare una strada ancora dissestata. Sono, però, gli uomini che non sembrano in grado d’andare oltre le teorie del “bipolarismo” che non ha fornito prova d’effettivo equilibrio parlamentare.

Pure se tanti ottimismi politici si sono ridimensionati e gli uomini di partito d’oggi, non sono migliori di quelli di ieri. Del resto, proprio a proposito della situazione, c’è da comprendere che la collaborazione è possibile. Solo tramite la cooperazione e l’attenzione ai problemi della gente, la Democrazia proseguirà la sua strada nel Bel Paese.

Non siamo ancora in grado di prevedere quale sarà la “riuscita” di questo Esecutivo di Centro/Destra. Però, su una realtà possiamo fare conto: la politica italiana, avrà da adeguarsi a una linea operativa più adeguata con le nostre necessità socio/economiche. Per consentire, infine, al Paese l’auspicata ripresa.

Giorgio Brignola

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2019/01/02/problemi-sugli-uomini-non-sulle-idee
Twitter