fbpx

Carceri: a torino un nuovo protocollo d’intenti per il lavoro dei detenuti

Print Friendly, PDF & Email

“Mi riscatto per Torino” è il nome del nuovo Protocollo d’intenti che promuoverà la realizzazione d’interventi a favore del reinserimento sociale dei detenuti della Casa circondariale Lorusso-Cutugno, attraverso opportunità lavorative e di formazione al lavoro.

Il protocollo sarà firmato mercoledì 16 gennaio 2019 alle ore 11, nella Sala delle Colonne di Palazzo Civico, in Piazza Palazzo di Città. Alla conferenza stampa di presentazione interverranno il Sindaco di Torino Chiara Appendino, il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Francesco Basentini, il Presidente del Tribunale di sorveglianza di Torino Anna Bello, il Presidente della Cassa delle Ammende Gherardo Colombo, il Provveditore regionale dell’Amministrazione Penitenziaria Liberato Gerardo Guerriero, il Direttore dell’istituto penitenziario Domenico Minervini e la Garante dei detenuti del Comune di Torino Monica Gallo.

Promosso dal Ministero della Giustizia-Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria l’accordo segue quelli sottoscritti negli ultimi mesi con i Comuni metropolitani di Roma, Milano, Palermo e Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2019/01/15/carceri-a-torino-un-nuovo-protocollo-dintenti-per-il-lavoro-dei-detenuti
Twitter