fbpx

Sanremo. Bocelli incanta, Bisio scherza sul Baglioni eversivo

Print Friendly, PDF & Email

Standing ovation dell’Ariston per Andrea Bocelli, primo grande ospite del Festival di Sanremo. Mentre Claudio Bisio stempera le polemiche di questi giorni a propisito delle dichiarazioni di Baglioni sui migranti: “Mi ha stupito tutta la polemica su di lui prima del Festival. Mi ha stupito il vostro stupore – dice – Baglioni fa politica da una vita. Se solo leggeste le sue canzoni”. Intona ‘Passerotto non andare via’ e scherza: “Era una presa di posizione sugli immigrati, l’ha detto trent’anni prima che arrivassero, è lui che li ha sobillati. Sennò perché sarebbe stato accoccolato ad ascoltare il mare? Poi ha scritto ‘Tutti qui’. L’ha detto! E ha cantato ‘Io me ne andrei’. Bravo, quelli arrivano e tu te ne vai, furbetto. Mi rivolgo ai giornalisti di inchiesta: Baglioni è sempre stato ossessionato dai migranti! E’ evidente!”. E prima di riprendere la gara Bisio chiede uno stop alle polemiche: “Basta, parliamo di cose serie, di musica, di armonia. Quest’uomo – indica Baglioni – ha un grande cuore, una grande testa, oltre ce la voce. Se vi fidate di lui, di noi, andremo molto bene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2019/02/06/sanremo-bocelli-incanta-bisio-scherza-sul-baglioni-eversivo
Twitter