Musica&SpettacoloSenza categoria

Sanremo. Bocelli incanta, Bisio scherza sul Baglioni eversivo

Standing ovation dell’Ariston per Andrea Bocelli, primo grande ospite del Festival di Sanremo. Mentre Claudio Bisio stempera le polemiche di questi giorni a propisito delle dichiarazioni di Baglioni sui migranti: “Mi ha stupito tutta la polemica su di lui prima del Festival. Mi ha stupito il vostro stupore – dice – Baglioni fa politica da una vita. Se solo leggeste le sue canzoni”. Intona ‘Passerotto non andare via’ e scherza: “Era una presa di posizione sugli immigrati, l’ha detto trent’anni prima che arrivassero, è lui che li ha sobillati. Sennò perché sarebbe stato accoccolato ad ascoltare il mare? Poi ha scritto ‘Tutti qui’. L’ha detto! E ha cantato ‘Io me ne andrei’. Bravo, quelli arrivano e tu te ne vai, furbetto. Mi rivolgo ai giornalisti di inchiesta: Baglioni è sempre stato ossessionato dai migranti! E’ evidente!”. E prima di riprendere la gara Bisio chiede uno stop alle polemiche: “Basta, parliamo di cose serie, di musica, di armonia. Quest’uomo – indica Baglioni – ha un grande cuore, una grande testa, oltre ce la voce. Se vi fidate di lui, di noi, andremo molto bene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE