Interviste & Opinioni

Gli Equilibri

Nonostante i risultati elettorali, sembrerebbe che in Italia non sia possibile governare. Non è una novità: ma è meglio tenerla presente e, su questa, ricavare qualche riflessione; ora necessarie più che per il passato. Lo facciamo per offrire a chi ci segue una visione generale del dibattito politico italiano inserito nella complessa situazione socio/economica del Paese. Intanto, c’è da rilevare che neppure questo Centro/Destra è così “granitico”. L’hanno capito tutti; anche i più fedeli adepti. Lo scriviamo con imparzialità; anche se, per ora, non ci sentiamo di prospettare avvicendamenti possibili in una Penisola che stenta a ritrovare un suo equilibrio interno.

Intanto, la situazione nazionale è in recessione economica. La crisi pesa sui bilanci dell’italiano medio e senza migliori prospettive per il futuro. Le responsabilità politiche sono di tutti. Perché in politica non sempre gli “scontri” provocano gli effetti sperati.

Il sistema politico italiano, comunque, resta un rebus che continua a fare vittime illustri; ma anche una fitta schiera di comuni cittadini. Saranno, ancora, i compromessi politici a stabilire la compattezza e l’incisività di questo Governo? Per ora, anche i più scontati equilibri potrebbero rivelarsi in forse. Intanto, l’Europa si prepara a presentare il “conto” a quest’instabile Bel Paese.

Giorgio Brignola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE