fbpx

Anche bimbi italiani incontrano carabinieri, ma la tv non c’era

Print Friendly, PDF & Email

“I carabinieri volevano ringraziare i cinquantuno alunni della scuola media Vailati di Crema salvati dal rogo del pullman e l’hanno fatto abbracciandoli”.

I ragazzi, la dirigente scolastica e tutto il personale dell’Istituto comprensivo hanno accolto festosamente lunedì 25 marzo i rappresentanti dell’Arma.

“Noi siamo addestrati a fronteggiare situazioni di rischio e pericoli – ha detto Luca De Marchis, comandante provinciale di Milano -. Facciamo il nostro lavoro. Per voi si è trattato invece di una situazione eccezionale che siete stati costretti ad affrontare. E l’avete fatto nel modo migliore. Siete stati straordinari”.

All’incontro hanno preso parte tutti i carabinieri coinvolti nell’operazione di salvataggio avvenuta mercoledì 20 marzo lungo la ex strada statale Paullese. I militari hanno regalato ai ragazzi cappellini, occhiali, biro e blocchetti. Si sono intrattenuti sino in tarda mattinata e si sono prestati a foto di gruppo e video, tra applausi, strette di mano e momenti di commozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2019/03/27/anche-bimbi-italiani-incontrano-carabinieri-ma-la-tv-non-cera
Twitter