fbpx

Lavoro detenuti: Mi riscatto per… un modello anche per il Messico

Print Friendly, PDF & Email

La prossima settimana una delegazione del Ministero della Giustizia – Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria sarà a Città del Messico per partecipare alla Conferenza internazionale organizzata dall’Onu sui programmi di reinserimento sociale e sulle buone pratiche internazionali e illustrare il modello “Mi riscatto per Roma”.

“Crediamo che il progetto possa essere di grande interesse per il Messico e per questo abbiamo intenzione di verificarne la sua trasferibilità. Il nuovo Governo Messicano ha inserito le buone pratiche italiane come modelli da seguire per la riformulazione del piani di sicurezza della nazione, in cui il sistema penitenziario occupa un ruolo strategico”. Così scriveva nel dicembre scorso il Rappresentante dell’Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine (UNODC) in Messico, Antonino De Leo, al Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, invitando una delegazione ministeriale nella capitale del Paese nordamericano per illustrare il progetto avviato nel 2018 con il Comune di Roma e al quale sono seguite analoghe intese con le principali città metropolitane e numerosi comuni italiani. Il modello, infatti, è stato finora replicato a MilanoTorinoPalermoLivorno e Napoli.

Gli importanti risultati raggiunti dall’Italia con i programmi di lavoro di pubblica utilità in favore dei detenuti diventeranno presto, quindi, un modello per il Governo Federale Messicano sotto l’egida delle Nazioni Unite. La Conferenza, che si svolgerà presso la sede del Senato con la partecipazione dei vertici del Governo Federale e del sistema penitenziario messicano nonché del Rappresentante UNODC, costituirà la necessaria premessa per un accordo istituzionale fra i due Paesi finalizzato al trasferimento del modello di successo italiano sotto gli auspici delle Nazioni Unite, cui seguirà l’istituzione del tavolo tecnico per la sua implementazione nel sistema messicano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2019/04/07/lavoro-detenuti-mi-riscatto-per-un-modello-anche-per-il-messico
Twitter