fbpx

Benvenuto nella nostra redazione al giornalista Gianvito Pugliese

Print Friendly, PDF & Email

Siamo lieti di annunciare ai nostri lettori che questa testata ha appena acquisito la preziosa collaborazione di GIANVITO PUGLIESE, chiamato da noi a coordinare le pagine della cultura ed a svolgere contestualmente compiti da editorialista.

Gianvito Pugliese, per gli addetti ai lavori, e per i baresi ed i pugliesi in genere, non ha certo bisogno di presentazioni, ma per consentire a tutti di valutare la portata della notizia che stiamo diffondendo permetteteci di citare i punti più salienti del suo curriculum professionale di docente e giurista, di uomo pubblico dedito da sempre alla Fondazione Concerti Piccinni, di uomo di cultura (è stato Consigliere Nazionale dello Spettacolo del Ministero del Turismo e dello Spettacolo), di uomo Politico (già coordinatore regionale per la Puglia del Movimento per l’Ulivo, responsabile della cultura nella DC con Enrico Dalfino Segretario, a marzo del 2017 è stato nominato assessore alla Cultura, Turismo, Comunicazione ed U:R:P: nel Comune di Mola di Bari). Come giornalista, basti dire che è stato allievo di Michele Campione, e dallo stesso Campione proposto come editorialista al Corriere del Giorno; dopo essere stato l’opinionista più autorevole del quotidiano BariSera con una sua rubrica (Diario di bordo), nonché editorialista di Puglia d’Oggi e Puglia In (le testate di Pinuccio e Salvatore Tatarella), è attualmente opinionista di diverse testate giornalistiche.

Luigi Ferrara Mirenzi, Gianvito Pugliese e Michele Campione
Luigi Ferrara Mirenzi, Gianvito Pugliese e Michele Campione

Per chi volesse notizie più dettagliate ci permettiamo un rinvio all’allegato curriculum vitae. Intanto permetteteci di dare il più caloroso benvenuto all’autorevole collega e di formulargli il più sincero “In bocca al lupo” per il nuovo incarico, nella certezza che il suo apporto a questa testata sarà prezioso

Il direttore

Antonio Peragine

^^^

Curriculum vitae

Nato a Bari nel 1949, nel 1972 conseguiva la laurea in giurisprudenza, nel 1975 l’abilitazione all’insegnamento delle materie giuridiche ed economiche, col massimo dei voti, e nello stesso anno l’abilitazione all’esercizio della professione forense.

Avvocato, fin dal 1974 è stato collaboratore delle Cattedre di Scienza delle finanze e diritto finanziario, e Diritto tributario dell’Università di Bari, conseguendo il titolo accademico di cultore delle materie.

Nel 1980 e 1981, è stato, oltre che docente, coordinatore dei corsi di specializzazione in diritto finanziario promossi dall’Università di Bari.

Già Presidente Nazionale dell’Associazione Italiana Attività di Danza (AGIS AIAD) e componente del Direttivo Nazionale Attività Concertistiche (AGIS AIAC), è stato membro del Consiglio Nazionale dello Spettacolo del Ministero del Turismo e Spettacolo e rappresentante delle associazioni concertistiche pugliesi nel Comitato Regionale per la Musica della Regione Puglia. E’ stato inoltre Presidente dell’Unione Regionale Attività Musicali e di Danza (URPAM) e Sindaco-Revisore della delegazione interregionale AGIS, Direttore Generale della Fondazione Piccinni di Bari e direttore artistico dell’Associazione Amici della Musica A. Speranza di Taranto. Alla profonda conoscenza dei fenomeni giuridici e finanziari connessi alle attività di spettacolo, unisce una notevole esperienza nel campo della organizzazione musicale, anche sotto il profilo artistico.

E’, infatti, fin dal 1993 Presidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Concerti Piccinni e Direttore Artistico della stessa e già direttore artistico del Festival Korostàs.

Per alcuni anni ha collaborato come editorialista al Corriere del Giorno, il quotidiano di Taranto, nella pagina regionale diretta da Michele Campione e, dopo essere stato l’opinionista più autorevole del quotidiano BariSera con una sua rubrica (Diario di bordo), nonché editorialista di Puglia d’Oggi e Puglia In, è attualmente opinionista di diverse testate giornalistiche.

A maggio del 2000, ha lasciato la Presidenza del Conservatorio di Musica di Stato N. Piccinni di Bari, perché chiamato dal Ministero della Pubblica Istruzione ad assumere l’incarico di Commissario governativo del Conservatorio di Monopoli, incarico mantenuto fino all’insediamento degli organi ordinari nel 2002.

Nel 1990 è stato responsabile dell’ufficio spettacolo della DC di Bari guidata da Enrico Dalfino. Cofondatore in Puglia del Movimento per l’Ulivo, di cui è stato coordinatore regionale, è stato poi Presidente di Puglia Riformista.

E’ stato vice presidente nazionale di Artimpresa, associazione tra artigiani, piccoli e medi imprenditori, commercianti, artisti ed attività culturali.

Si è cimentato, con notevole successo, anche nella ideazione, scrittura della sceneggiatura e regia di spettacoli di teatro danza come “La Buona Novella”, il “Don Giovanni”, “Il flauto magico” ed altri.

Nel marzo del 2017 è stato nominato assessore alla Cultura, Turismo, Comunicazione ed U:R:P: nel Comune di Mola di Bari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2019/04/10/benvenuto-nella-nostra-redazione-al-giornalista-gianvito-pugliese
Twitter