Senza categoria

Traffico di droga internazionale a Milano, 17 arresti

Disarticolata una rete criminale che importava cocaina dall’Olanda e hashish dal Marocco destinate alla vendita illegale

La polizia della questura di Milano ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 17 persone accusate di traffico internazionale di droga. L’ordinanza è stata emessa dal Gip del Tribunale di Milano, Anna Calabi, su richiesta del sostituto procuratore Luigi Luzi. Nel blitz gli agenti hanno sequestrato circa 290 chili di droga e arrestate 17 persone, tutte di origine marocchina. Gli arrestati fanno parte di una rete delinquenziale composta da più cellule di trafficanti di droga che operavano nel capoluogo milanese e zone limitrofe. I gruppi criminali importavano ingenti quantità di droga: hashish dal Marocco e cocaina dall’Olanda per commercializzarle ai fini di spaccio. Le indagini su questo traffico illecito sono iniziate nel 2016, un cittadino marocchino indiziato di trafficare sostanze stupefacenti nella città di Milano è stato oggetto di attenzione da parte degli agenti investigativi.

I poliziotti della squadra mobile di Milano, nel corso della fase operativa delle indagini, hanno effettuato 8 arresti in flagranza di reato e sequestrato approssimativamente 262 chili di hashish, 24 chili di cocaina, 0.5 chili di eroina.

Francesca Moretti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE