Libri

Presentato alla Camera il terzo libro di Paolo Zagami

Promossa dall’Istituto Europeo di cultura politica Italide, si è svolta presso la sala Conferenze della Camera dei Deputati la presentazione del terzo libro dell’Avvocato Paolo Zagami, edito da Rubbettino, dal titolo “L’Impresa Internazionale e le Riforme del Sistema Italia”. Hanno partecipato all’interessante dibattito il Presidente della Sace Beniamino Quintieri ed il Presidente della Sezione Imprese del Tribunale di Roma Tommaso Marvasi. I lavori sono stati coordinati dalla giornalista Rai Camilla Nata.

Zagami ha dichiarato: “Tutte le imprese straniere ormai non hanno più fiducia nel Sistema-Italia perché da noi oggi “fare impresa è una impresa”. Il nostro Paese ormai da troppo tempo non è più governato con una prospettiva realmente liberale e riformatrice. Infatti da sempre siamo la Nazione dei Patti e dei Contratti più che delle riforme effettivamente realizzate. Ed allora è quanto mai necessario individuare i vari problemi che frenano la nostra crescita e suggerire soluzioni, idee e ricette”.

Antonella Freno, Presidente dell’Istituto Italide, ha espresso il compiacimento per il successo dell’iniziativa editoriale : “Siamo grati a Paolo Zagami per l’ultima fatica letteraria che pone al centro dell’attuale dibattito sociale e politico il ruolo dell’Impresa e il sistema in cui gli imprenditori si trovano ad operare. In una fase storica in cui assistiamo al migrare delle più grandi aziende italiane in Paesi in cui le legislazioni forniscono condizioni più favorevoli, si rende necessario fornire soluzioni riformiste affinchè vi sia un’inversione di marcia. Ciò non vuol dire creare banali competizioni con altri Paesi ma creare le giuste condizioni affinché chi nel nostro Paese crea valore e lavoro non sia costretto ad andare via ma sia incentivato a fare sempre meglio. Questo impegno implica costante confronto e studio di interessi e prospettive. Ripartiamo da qui per contribuire dal nostro orizzonte di impegno sociale a costruire una stagione foriera di rinnovate prospettive di successo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE