Sport

“Guardiola alla Juve è una falsità”

Pep è il nostro allenatore, Guardiola alla Juventus è una falsità”. Alberto Galassi, membro del CdA del Manchester City e avvocato del club, smentisce, a Sky Sport, l’addio di Pep Guardiola alla panchina dei campioni d’Inghilterra. “Pep non vuole lasciare il City”, aggiunge Galassi.

“Per prima cosa, l’allenatore vuole rimanere e ha altri due anni di contratto – sottolinea Galassi -. In secondo luogo, qualsiasi club come la Juventus non avrebbe mai permesso l’uscita di una notizia del genere. Prima avrebbero dovuto contattare noi, non è possibile pensare che ci sia una presentazione tra pochi giorni. La cosa è totalmente priva di fondamento”.
“La volontà dell’allenatore è quella di rimanere, Pep è un professionista eccezionale. Non riesce a comprendere perché la sua parola non venga ascoltata. Sinceramente non comprendiamo per quale motivo un club deve intervenire per spiegare un fatto certo, Guardiola vuole rimanere. Ho parlato anche con Nedved in questi giorni e ci siamo fatti due risate, lasciamo stare Pep e facciamogli godere le vacanze”, conclude l’avvocato del Manchester City.

L’indiscrezione nel frattempo ha fatto sì che il titolo della Juve abbia corso in Borsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE