fbpx

In Olanda terza sera di disordini con vandali in azione 

Mondo

Le violenze sono iniziate venerdì sera a Rotterdam, dove quattro manifestanti sono rimasti feriti dai colpi sparati dalle forze dell’ordine e 51 persone sono state arrestate 

Proteste anti-lockdown venerdì sera a Rotterdam

Per la terza sera di seguito nei Paesi Bassi si registrano disordini legati alle misure anti-Covid. Le violenze, spiega la polizia, sono in corso a Groningen, nel nord del Paese, “dove diversi piccoli gruppi di persone stanno vandalizzando” la città, ha reso noto un portavoce della polizia. Secondo i media olandesi vi sono episodi simili a Enschede, Leeuwarden e Tilburg.

A Enschede sono cinque le persone che sono state fermate per istigazione alla violenza pubblica, riferisce la polizia su Twitter lanciano un appello ai manifestanti a “tornare a casa”. Durante le proteste sono stati sparati fuochi d’artificio e effettuati numerosi saccheggi.

Le violenze sono iniziate venerdì sera a Rotterdam, dove quattro manifestanti sono rimasti feriti dai colpi sparati dalle forze dell’ordine e 51 persone sono state arrestate. Numerosi poliziotti sono stati feriti durante gli scontri a L’Aja sabato sera dal lancio di pietre da parte dei manifestanti. In tutto il Paese sono state arrestate oltre 100 persone.

 

agi live
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE