fbpx

‘Animali nel codice civile: verso una nuova definizione legale?’

Eventi, Musica & Spettacoli

Giuristi, veterinari, avvocati ed esperti di bioetica a confronto a Bari per discutere di una nuova legislazione a tutela degli animali con l’associazione Animal Law  Giovedì  27 aprile 2017 – ore 15 Ex Palazzo delle Poste – Piazza cesare Battisti – Bari  

‘Animali nel codice civile: verso una nuova definizione legale?’: è l’interrogativo su cui si confronteranno docenti universitari, veterinari, avvocati ed esperti di bioetica, giovedì 27 aprile alle ore 15 all’ex Palazzo delle Poste a Bari. L’evento, patrocinato dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Bari, è organizzato dall’associazione Animal Law, fondata a Bari da avvocati e altri professionisti e operante su tutto il territorio nazionale, che promuove, senza scopo di lucro, lo sviluppo e lo studio del diritto animale, per contribuire all’avanzamento della tutela legale degli animali.

La scienza è concorde nel definire gli animali “esseri senzienti” ma il diritto civile li qualifica ancora semplicemente come “beni mobili”. Questa iniziativa, aperta alla cittadinanza e agli studenti universitari, intende sviluppare riflessioni su possibili sviluppi legislativi e rappresenta un utile approfondimento in particolare per magistrati, avvocati, medici veterinari, forze dell’ordine, guardie zoofile, criminologi, educatori, insegnanti, giornalisti, volontari di associazioni per la tutela degli animali.

In particolare, Animal Law si sta attivando da tempo per richiedere al Parlamento di inserire la definizione di animali quali “esseri senzienti” nel codice civile, sulla scia di quanto già avvenuto in Francia e Germania: una definizione peraltro già prevista sin dal 2007 nell’art. 13 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea.
Il convegno del 27 aprile rappresenta, quindi, la prima importante iniziativa pubblica in direzione di questo riconoscimento. A margine dell’incontro, sarà richiesta l’adesione volontaria dei presenti ad una lettera aperta rivolta al Parlamento per sollecitare un intervento legislativo per rendere il codice civile italiano al passo con i tempi.

L’evento è in corso di accreditamento al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari.

PROGRAMMA 

SALUTI ISTITUZIONALI

  • Antonio Felice Uricchio (Magnifico Rettore Uniba)
  • Pietro Petruzzelli (Assessore all’Ambiente del Comune di Bari)
  • Roberto Voza (Direttore Dipartimento di Giurisprudenza)
  • Vincenzo Buono (Delegato FNOVI, Presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Bari)

INTERVENTI

  • Angelo Quaranta (Docente di Fisiologia e Bioetica Veterinaria)
  • Irene Canfora (Docente di Diritto Agrario)
  • Alessando Ricciuti (Avvocato e Presidente Animal Law)
  • Annalisa Di Mauro (Responsabile Formazione di Animal Law)
  • Filippo Portoghese (Referente del servizio di consulenza legale dedicato agli animali presso Altroconsumo)

A seguire: dibattito conclusivo.

Modera: Domenico Otranto (Direttore Dipartimento di Medicina Veterinaria)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE