fbpx

Obama a Milano con un corteo di 14 auto

Cronaca

CODE E TRAFFICO IN TILT AL SUO PASSAGGIO

Obama e’ arrivato in citta’ da Linate con un corteo di 14 auto, aperto dai poliziotti in moto e chiuso da un’auto della Polizia locale, mentre un elicottero sorvolava la zona. Tutti gli incroci presidiati dai vigili che hanno fermato il traffico, in molti sono scesi dalle auto o i sono fermati ai semafori per scattare foto. Code si sono fermate al suo passaggio, quando il corteo e’ entrato in citta’. Il presidente Usa domani sara’ ospite d’onore alla terza edizione di Seeds&Chips – The Global Food Innovation Summit – il vertice internazionale sulla food innovation che si e’ aperto alla Fiera di Rho-Pero.

Visita culturale per l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, arrivato da qualche ora a Milano per partecipare a Seeds and Chips. Dopo il pranzo all’hotel Park Hyatt dove alloggia, a due passi dal Duomo, Obama è andato alla Pinacoteca Ambrosiana. L’ex presidente ha lasciato il suo albergo pochi minuti dopo le tre per dirigersi in macchina verso la Pinacoteca, raggiungibile anche a piedi in pochi minuti. Sia uscendo dell’hotel che entrando in Pinacoteca Obama ha salutato con la mano, accolto dalle grida entusiaste di alcune delle decine di persone accalcate dietro le transenne. Nel pomeriggio al rientro in hotel Obama incontrerà il segretario del Pd Matteo Renzi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE