fbpx

Quali benefici per la Bari e la Puglia dal G7?

Cronaca

Al di della tutto quello che si dice a proposito dei pareri favorevole e contrari al G/ 7, mi chiedo quali benefici  avrà Bari a la Puglia?. Pubblicità mondiale? I Leader mondiali che sapranno finalmente dove si trova la Puglia con tutte le sue ricchezze naturali?  E poi?

E poi niente! perché la puglia al di là del mare, dei prodotti enogastronomici, delle aziende agrituristiche e dei pochi teatri, non credo che abbia altro! A si ha anche una delle peggiori accoglienze turistiche, caro prezzo nei ristoranti, mancanza di servizi alberghieri, città sporche, urla e schiamazzi  nei giardini, il non rispetto del codice stradale, ecc.

Bari città cosa ha da offrire ai turistici?: il porto per l’attracco delle navi da crociere, il Teatro Petruzzelli, il lungomare e non credo che offra al turismo altre opportunità, questi andranno a visitare il Salento, la valle d’Itria.  ecc.

Per diventare Bari una Città Metropolitana deve passare ancora una generazione.

Credo invece che le uniche persone fisiche a beneficiare di questo G7 , sia il Sindaco di Bari anche nella sua qualità di Sindaco Metropolitano, presidente dell’Anci nazionale, Associazione dei Comuni Italiani  e il Governatore Michele Emiliano, ultimamente assurto alle cronache nazionale per la sua candidatura come segretario del PD,  che saranno presenti al ricevimento dei Grandi  del G7 e ad altri incontri di rilievo.  A loro la massima visibilità dal G7, a Bari i problemi del traffico bloccato per tre giorni con tutti i problemi sulla sicurezza  e il disagio dei sui cittadini.

Ai nostri lettori il compito di commentare il mio parere e di esprimersi se sono favorevoli o contrari al G7, personalmente sono contrario.

E non mi offendo se ricevo delle critiche per questo. Abbiamo il diritto di  esprimere anche il nostro parere nel bene e nel male.

Antonio Peragine


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE