fbpx

Il Lecce prova a riacciuffare la B

Sport & Motori

Agli ottavi dei play off i giallorossi incontrano la Sambenedettese. Gara di andata alle 18.30 nelle Marche, ritorno mercoledì 24 alle 20.30 al Via del Mare

di Giuseppe Nuzzo

LECCE – Parte domenica prossima da San Benedetto del Tronto l’avventura del Lecce nei play off per la promozione in serie B. Un traguardo atteso dai tifosi salentini da ormai cinque anni. È infatti la quarta volta su cinque campionati di Lega Pro che i salentini partecipano alla fase a scontri diretti per cercare di conquistare la serie cadetta.

Nei primi due anni, il Lecce raggiunse la finale, perdendola, rispettivamente, contro Carpi e Frosinone. La stagione scorsa, invece, i giallorossi furono eliminati in semifinale proprio dal Foggia, che quest’anno li ha preceduti al primo posto in classifica, conquistando la promozione diretta in serie B.

A guidare i giallorossi c’è il nuovo tecnico Roberto Rizzo, che ha traghettato la squadra nelle ultime due giornate di campionato subentrando a Pasquale Padalino, esonerato anche a seguito delle pesanti contestazioni dai tifosi dopo la brutta sconfitta di Foggia.

La gara di andata si giocherà domenica 21 maggio in casa della Sambenedettese. Comunicati i costi dei biglietti per il settore ospiti: 10 euro tagliando intero, 5 euro ridotto per i circa 2000 tifosi giallorossi previsti allo stadio “Riviera delle Palme”. Ritorno in Salento mercoledì 24 maggio, ore 20.30.

Se al termine della partita di ritorno si verificherà parità di punteggio e di differenza reti, non si disputeranno i supplementari, ma sarà il Lecce, in quanto meglio classificata in campionato, a qualificarsi direttamente ai quarti, in programma il 31 maggio e 4 giugno. A partire dai quarti di finale, invece, sono previsti tempi supplementari ed eventuali rigori. Le semifinali (13 e 14 giugno) e la finale (17 giugno) si disputeranno allo stadio Artemio Franchi di Firenze, in gara secca.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE