fbpx

Imprese: aziende valdostane a lezione di Internet

Cronaca

La seconda tappa di ‘Eccellenze in digitale’ dedicata a ‘mobile’

(ANSA) – AOSTA – Sono circa 30 le aziende valdostane che hanno preso parte al secondo appuntamento del workshop ‘Eccellenze in digitale’, organizzato a livello nazionale da Unioncamere con la multinazionale Google e realizzato sul territorio dalla Chambre Valdôtaine.

Il seminario, approdato quest’anno per la prima volta in Valle d’Aosta, nasce dalla volontà di condurre le imprese, soprattutto quelle di piccole dimensioni, a sviluppare la propria presenza online attraverso strumenti quali sito web, ‘social’ e piattaforme di e-commerce, come strumento di crescita e di maggiore competitività.
“La sola presenza sul web non basta, ma è ormai fondamentale per qualunque azienda farsi conoscere nella maniera corretta”, spiega la tutor digitale Giulia Bernini che ha condotto l’incontro sul tema ‘Il Mobile: il mondo in tasca’.

Con l’utilizzo degli smartphone che sta crescendo sempre di più, qualità delle informazioni e corretta e gradevole visualizzazione grafica rappresentano aspetti altrettanto importanti. “Quando sono in un posto che non conosco – dice Bernini – controllo sul dispositivo mobile per orientarmi e cercare le attività economiche. Se un utente non riesce a individuare online la presenza di un’azienda è come se questa non esistesse, ma se non è in grado di visualizzare il sito nella maniera giusta, allora passerà a cercare quello di un’altra società”.

Durante il seminario sono state fornite indicazioni alle imprese su come riuscire a realizzare propri strumenti adattabili con visualizzazione corretta, insistendo sull’importanza dei siti ‘responsive’ (in grado di adattarsi graficamente in modo automatico al dispositivo coi quali vengono visualizzati), anche attraverso un tool gratuito di strumenti realizzato da Google per testare i siti aziendali.

In Valle d’Aosta la presenza online delle imprese sta crescendo, ma è ancora lontana da quella di altre realtà. “Le zone più evolute sono sicuramente il Nord-Est e le aree metropolitane di Piemonte e Lombardia”, afferma la tutor digitale”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE