fbpx

Francia: e’ un sindaco il presunto aggressore della deputata fermato dalla polizia

Senza categoria

Vincent Debraize – questo il nome del sindaco presunto aggressore – ha 55 anni e, a quanto si e’ appreso, si e’ presentato spontaneamente alla polizia parigina che lo stava cercando. Deve rispondere di “violenze premeditate su pubblico ufficiale”. Ufficialmente senza partito, Debraize e’ il primo cittadino di Champignolles, fra Parigi e la Normandia, un paesino di 40 abitanti. Lavora nel settore privato ed e’ al secondo mandato da sindaco. Qualche tempo fa aveva denunciato “l’intollerabile insicurezza” nella sua regione. Era fra i 33 ad aver patrocinato la candidatura dell’ex consigliere di Nicolas Sarkozy, Henri Guaino, alle ultime presidenziali. Poi, nelle legislative, Guaino era stato sconfitto ed escluso al primo turno proprio dalla Kosciusko-Morizet, sua rivale in una circoscrizione parigina. La reazione di Guaino, che ha annunciato il ritiro dalla politica, era stata violenta: “Questo elettorato fa vomitare”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE