fbpx

Motor Show di nuovo in pista

Motori

Bologna 2 – 10 dicembre 2017

di Alicia Erazo

Giornalista Internazionale – Il Corriere Nazionale.

Ieri 19 giugno nella Sala Scala del Hotel Gallia -Milano, si è svolta la conferenza stampa di presentazione Motor Show 2017, con importanti interventi e contenuti.

Mirko-Nortolotti-Lamborghini-Factory-Driver-Paolo-Andreucci-Campione-di-Rally-Italiano-Simone-FurlottiPilota-MX2-e-Vanni-Oddera-Campione-Freestyle.jpg

Il Direttore di BolognaFiere, Antonio Bruzzone ha salutato la platea e aperto i lavori della conferenza stampa:”Il 2016 per BolognaFiere è stato un buon anno, con circa 40 manifestazioni in divezzi settori merceologici. Vogliamo continuare a giocare il ruolo che ci è proprio, quello di promotore dell’economia del nostro territorio e del sistema economico nazionale nel suo complesso. E quest’anno confermiamo il presidio del settore auto, con il Motor Show,in un contesto sensibile come la Motor Valley”.

“Abbiamo alle spalle un successo, i restati di un’edizione, quella del 2016, che ci motivano ancora di più e che confermano che il Motor Show di Bologna è l’evento italiano di riferimento per il settore automotive – ha detto Rino Drogo, Motor Show Director- Ci aspettiamo per la nuova edizione, di aver ancora più visitatori ed espositori, per dare ancia più sostanza alla manifestazione. Il Motor Show continua ad essere un evento pensato per il pubblico con una formula coinvolgente, dove accanto all’auto show, ci sono le gare, i test drive, c’è l’heritage, l’informazione, la cultura e l’innovazione. Il Motor Show rappresenta il trait d’union tra il brand e il consumatore”.

Motor Show si propone come punto di riferimento per i giovani e i talenti dell’auto. Centrale rimane il coinvolgimento delle Università italiane eccellenti nel settore dell’automotive. Gli studenti esibiranno in pista i prototipi d’auto progettati in ateneo. Un’idea vincente testimoniata da Stefano Moro, studente del Politecnico di Milano, che dopo aver partecipato con il suo team al Motor Show 2016 con un prototipo di monoposto Formula SAE, si prepara nell’edizione 2017 a portare in pista il “bolide”.

Altri eventi al Motor Show: il ritorno delle moto, sia da cross che da corsa, nelle aree interne ed esterne, con la partecipazione di più di cento moto racer che faranno tappa a BolognaFiere.

Atteso il ritorno ance del Ministero della Difesa con le quattro forze armate, Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri

Nella conferenza stampa, hanno intervenuto:

 Antonio Bruzzone, Direttore Generale BolognaFiere.

 Gianmarco Giorda, Direttore  Generale ANFIA

 Romano Valente,  Direttore Generale UNRAE

 Rino Drogo, Motor Show Director

 Gian Primo Quagliano, Presidente Centro Studi Promotor Motor Show

 Carlo Cavicchi, Responsabile Relazioni Esterne Automotive Quattroruote

 Mirko Bortolotti, Lamborghini Factory Driver

 Paolo Andreucci, Campione di Rally Italiano

 Simone Furlotti, Pilota MX2

 Vanni Oddera, Campione Freestyle

 Stefano Moro, studente del Politecnico di Milano.

Moderatore: Roberto Rasia dal Palo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE