fbpx

Il Salento si innamora dei ragazzi dello Scrigno.

Senza categoria

Copertino è diventato il set naturale della pellicola LO SCRIGNO DEGLI ANGELI. Grandissima soddisfazione del regista che ha mantenuto sino all’ultimo top secret le location. Abbiamo lavorato con l’affetto dei tantissimi cittadini di Copertino che realmente ci hanno accolto con affetto e con l’amicizia che solo la  magica terra del Sud sa fare. Personalmente ringrazio tutte le maestranze e le autorità da Sua Eccellenza il Prefetto di Lecce al Questore, al Sindaco di Copertino con i suoi amministratori e un grazie particolare per il reale fastidio che personalmente ha arrecato al vice sindaco dott. Laura Alemanno con la quale ho effettuato i sopralluoghi del set. Ovviamente estendo i ringraziamenti alla dirigente della scuola Giovanni Falcone ed al suo segretario dott. Giuseppe My, ai curatori della chiesa matrice parroco e vice parroco. Ma infine un grande abbraccio a tutte le persone di Copertino che ci hanno accolto con il sorriso e con la curiosità che si è trasformata subito in amicizia. Splendido Salento magica Copertino.

Cosa ci può dire del set o di alcune scene. Sinceramente mi ritengo molto soddisfatto, anzi non mi aspettavo una capacità di recitazione e di immedesimazione così naturale. Ora seguiremo dopo Settembre in post-produzione tutte le scene, ma sono molto fiero di tutti, realmente bravissimi attori.

Perché proprio Copertino come set ?  Realmente abbiamo girato gli interni a Nardo in un B&B il Salentino che si prestava per le scene di ottimo riscontro. Anche qui bellissima accoglienza e un posto da vedere e visitare, poi abbiamo girato alcune scene nella piazza di Nardò e poi Lecce, Cavallino – Castromediano. Ma ritornando sulla sua domanda io non conoscevo affatto Copertino, ma è stato amore a prima vista, tutto questo grazie al mio amico Tonio Vangeli che avendo partecipato come produce placement mi aveva invitato a colazione a Copertino, li mi ha fatto conoscere persone serie e di una professionalità ed ospitalità unica. Dal Sindaco al vice sindaco ad alcuni assessori sino al parroco, mi hanno fatto vedere la cappella del castello, una vera bomboniera in un contesto tra arte e cultura di ottimo livello. Poi la gentilezza e la disponibilità hanno fatto il resto, anzi in alcuni momenti credevo realmente di sequestrare la vice sindaco ora spero amica dott. Alemanno perché avevo bisogno di fare dei sopralluoghi per la definizione delle location. Ci può raccontare un aneddoto o un fatto simpatico. Ce ne sono stati diversi realmente, ma le racconto uno in particolare e sinceramente approfitto per ringraziare la titolare oggi amica e spero non sua cliente almeno per ora. Per una scena in particolare cercavamo una macchina per le onoranze funebri, l’alternativa era farla venire da Roma ( Macchina scena) mentre la produzione si affannava alla soluzione del problema nel bar difronte a dove ero seduto cera un’Agenzia di Onoranze Funebri, come diceva mio nonno chiedere non costa mai nulla e così è stato. Sono entrato e gli avevo dopo essermi presentato parlato del progetto filmico e della richiesta, la titolare Sig. Giuseppina era così presa dalla storia che mi ha detto esplicitamente che non solo avrebbe messo a disposizione il mezzo richiesto ma che avrebbe voluto partecipare come produce placement alla realizzazione della pellicola. Ovviamente ringrazio la disponibilità della sua Agenzia MARTINA per il bel gesto anche di fiducia della storia che spero affiscini un po’ tutti.

Un bel aneddoto, ci può svelare qualche altra chicca per lo Scrigno degli Angeli ?  Al momento non ho nulla di particolare anche perché mancano le riprese aeree che faremo a breve a Marina di Pescoluso – Ugento presso un paradiso tra prato inglese, gazebi bianchi con velature armoniche ed un mare splendido del Salento ed anche qui bellissima accoglienza ed un nuovo amico Alessandro, titolare del’ Le Cinque vele, anche Alessandro ha messo a disposizione la struttura per le riprese aeree mare-terra con drone.  Ora dobbiamo pensare alla post-produzione e montaggio e alla conferenza stampa per la partecipazione al cine festival europeo 2018.  Qualche anteprima sulla storia, qualche dettaglio ?  No, non è il momento …..facciamo crescere la curiosità, voglio rispettare la sforzo di tutti gli attori. Posso solo garantire che il prossimo progetto che inizierà come cantiere a settembre 2017 per poi iniziare le riprese a Maggio 2018, alcune riprese le farò a Copertino, mi creda solo per omaggiare tutti per la splendida accoglienza. Qualche curiosità in più per il prossimo progetto ?  Sarà un film per il cinema, una commedia all’italiana interamente girato nel Salento.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE