fbpx

E’ morto Joaquin Navarro Valls, storico portavoce di Woytjla

Cronaca

​BURKE TWITTA, LA GRAZIA SOTTO PRESSIONE, CONTINUA A SORRIDERE

E’ morto Joaquin Navarro Valls, storico portavoce di Papa Woitjla. Aveva 81 anni. ‘Joaquin Navarro. Rip. La grazia sotto pressione’, ha twittato in inglese l’attuale direttore della Sala Stampa Vaticana Greg Burke, che subito dopo ha diffuso un secondo tweet, ‘Joaquin Navarro. 1936-2017. Continua a sorridere’, cui e’ allegata una foto dell’ex portavoce vaticano sorridente accanto a Giovanni Paolo II.

È morto dopo una lunga malattia Joaquín NAVARRO-Valls, direttore della sala stampa vaticana dal 1984 al 2006.  Nato a Cartagena il 16 novembre 1936, NAVARRO-Valls e’ legato, in modo particolare, al pontificato di Giovanni Paolo II. Ha rassegnato le dimissioni dall’incarico di direttore della sala stampa vaticana l’11 luglio 2006. In una recente intervista ad Avvenire cosi’ parlava di salute e malattia: “La malattia – che, paradossalmente, e’ l’esperienza umana piu’ universale – e’ una provocazione che si presenta sempre con quelle due domande inevitabili: perche’ questa malattia? E perche’ a me? In un modo o nell’altro coinvolge non soltanto il malato ma tutta la sua famiglia. E spetta tutti noi, quelli non coinvolti direttamente nel mondo della sofferenza, di penetrare in quel mondo della malattia altrui per aiutare, condividere ansieta’ e dolori, per far si’ che alla malattia degli altri non si aggiunga la tremenda sciagura della solitudine. Non possiamo voler ignorare i bisogni degli altri soltanto perche’, per adesso, io sono sano. Nessuno merita la salute, cosi’ come nessuno merita la malattia”.

L’80enne medico e giornalista spagnolo e’ stato direttore della sala stampa vaticana dal 1984 al 2006. NAVARRO Valls, nato a Cartagena, avrebbe compiuto 81 anni il prossimo 16 novembre. Ha studiato alla “Deutsche Schule” (Scuola Tedesca) nella sua citta’ natale, quindi ha frequentato la facolta’ di medicina presso l’universita’ di Granada e di Barcellona, e di giornalismo alla facolta’ di scienze della comunicazione all’universita’ di Navarra a Pamplona. Si e’ laureato “summa cum laude” in medicina e chirurgia nel 1961, continuando gli studi per un dottorato in psichiatria. Nello stesso periodo ha insegnato come assistente alla facolta’ di medicina. Nel 1968 si e’ laureato in giornalismo e nel 1980 in scienze della comunicazione. E’ stato eletto membro del consiglio d’amministrazione (1979) e presidente dell’Associazione stampa estera in Italia (1983 e 1984), prima di diventare direttore della Sala Stampa della Santa Sede (1984-2006). NAVARRO Valls, grazie al suo lavoro presso la Santa Sede ha presenziato alle conferenze internazionali delle Nazioni Unite al Cairo (1994), a Copenaghen (1995), a Pechino nel (1995), e ad Istanbul in qualita’ di membro della delegazione della Santa Sede. Ha svolto un ruolo fondamentale negli ultimi sei mesi del pontificato di Giovanni Paolo II, quando la sua competenza di medico si e’ rivelata importante per comunicare alla stampa le condizioni di salute del Papa. Con l’elezione di Benedetto XVI, ha continuato il suo lavoro ancora un anno, prima di essere sostituito da padre Federico Lombardi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE