fbpx

Tartarughe sulla pista aeroporto New York, voli in ritardo

Estero

SPECIALISTI DELLA PORT AUTHORITY HANNO RACCOLTO GLI ANIMALI

Alcuni voli hanno subito ritardi all’aeroporto Kennedy di New York a causa di una quarantina di tartarughe diamantine uscite dalle acque della Jamaica Bay che hanno invaso le piste nel pomeriggio di ieri. Un portavoce delle autorita’ aeroportuali ha detto che alcuni aerei sono rimasti ‘brevemente bloccati in coda’ nell’attesa che le tartarughe fossero messe in salvo. Specialisti della Port Authority hanno raccolto gli animali che camminavano troppo vicino alla pista di decollo portandoli in aree piu’ sicure.

Alcuni voli hanno subito ritardi all’aeroporto Kennedy di New York a causa di una quarantina di tartarughe diamantine uscite dalle acque della Jamaica Bay che hanno invaso le piste alle 4.45 del pomeriggio di ieri. Un portavoce delle autorita’ aeroportuali ha detto al Daily News che alcuni aerei sono rimasti ‘brevemente bloccati in coda’ nell’attesa che le tartarughe fossero messe in salvo. La migrazione annuale delle tartarughe ha solitamente luogo tra il mese di giugno e la meta’ di luglio. Specialisti della Port Authority hanno raccolto gli animali che camminavano troppo vicino alla pista di decollo portandoli in aree piu’ sicure.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE