fbpx

Alitalia, rosso da 200 milioni nei primi due mesi del 2017

Cronaca

​Rosso da 200 milioni nei primi 2 mesi del 2017: per Alitalia si va verso l’amministrazione controllata; il valore delle perdite equivale a poco meno della meta’ di quanto accumulato nell’intero 2016; resta il termine al 21/7 per la chiusura della data room.

Alla fine di febbraio 2017 Alitalia aveva accumulato perdite per 203,3 milioni di euro, con un totale di passivita’ pari ad oltre 3,5 miliardi (2,3 miliardi di passivita’ correnti, che Alitalia contava di rimborsare entro la fine dell’anno, e 1,2 miliardi di passivita’ non correnti). E’ quanto si evince dalla situazione contabile consolidata al 28 febbraio pubblicata nella domanda di ammissione all’Amministrazione straordinaria, pubblicata sul sito della compagnia.

Il valore delle perdite dei primi due mesi dell’anno equivale a poco meno della meta’ di quando accumulato nell’intero 2016 (491 milioni). Tuttavia va considerata la stagionalita’ del dato, a partire dal fatto che gennaio e febbraio sono tradizionalmente mesi di scarso afflusso turistico. A fine febbraio il patrimonio netto risultava negativo per 87 milioni di euro. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE