fbpx

Anteprima con Gherardo Colombo e il suo libro Lettera a un figlio su Mani pulite

Oltre Tevere

VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO

Anteprima con Gherardo Colombo e il suo libro Lettera a un figlio su Mani pulite

24 luglio 2017 ore 21:30 Rotonda a Mare, Senigallia (AN)

In occasione del festival del giallo VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO (19 – 26 agosto 2017), il 24 luglio 2017 presso la Rotonda a Mare di Senigallia avrà luogo un’anteprima della rassegna con l’eccezionale presenza di Gherardo Colombo, uno dei magistrati simbolo del pool di Mani Pulite, che parlerà di quella storica inchiesta a 25 anni dall’avvio di Tangentopoli. Il racconto prenderà spunto dalla celebre Valigetta della legalità esposta nel palazzo del Comune di Senigallia.

VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO – manifestazione organizzata dal Comune di Senigallia in collaborazione con la Fondazione Rosellini per la letteratura popolare e la libreria Iobook di Senigallia – ha scelto il giallo per raccontare la storia dell’Italia, presente e passata, dando fin dalla sua prima edizione molto rilevanza alla sezione dedicata al giallo civile.

L’inchiesta giudiziaria di Mani Pulite è una pagina importante della recente storia italiana e, ancora dopo 25 anni, è giusto ripercorrerla e ricordarla soprattutto per le nuove generazione. Gherardo Colombo lo farà a Senigallia attraverso il suo libro Lettera a un figlio su Mani pulite (Garzanti – 2015), prendendo spunto proprio dall’oggetto simbolo di quell’indaginela borsa contenente i milioni della tangente utilizzata per la corruzione di Mario Chiesa, allora presidente del Pio Albergo Trivulzio, arrestato il 17 febbraio 1992.

Una valigetta tristemente famosa che alcuni imprenditori locali hanno acquistato qualche anno fa all’asta della legalità promossa dall’Associazione Libera di Don Luigi Ciotti, donandola poi al Comune di Senigallia, e facendola diventare così simbolo di “Legalità”.

Gherardo Colombo, dopo trentatré anni di magistratura, ha iniziato a occuparsi di editoria e soprattutto di educazione alla legalità nelle scuole. Mani Pulite è una vicenda che racconta ai giovani – che hanno solamente vissuto l’eco di quello che accadde e di tutto quello che ne è seguito – per trasmettere loro il senso ideale della giustizia e del rispetto delle regole. Colombo è stato e continua ad andare nelle scuole di tutta Italia, incontrando decine di migliaia ragazzi e parlando di giustizia e della relazione tra regole e persone e di come questa relazione influisca sulla vita pratica di ciascuno di noi.

Ecco perché il giallo civile è quanto mai di attualità e il festival VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO vuole ribadirlo e riproporlo ogni anno, come afferma il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi “Siamo onorati e felici di ospitare Gherardo Colombo, un uomo che ha fatto la storia di Italia e che continua a divulgare la cultura della legalità e della civiltà, argomenti che anche noi come amministrazione comunale vogliamo fortemente ribadire e diffondere nella programmazione culturale della città“.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE