fbpx

Letteratura: e’ morto il mago di ‘cent’anni di solitudine’

Arte, Cultura & Società

 

​Scomparso a 87 anni Maximo Hernandez, il mago Borletti che ispiro’ uno dei personaggi di Gabriel Garcia Marquez.

E’ morto all’età di 87 anni Máximo Hernández, il mago Borletti che ispirò lo scrittore colombiano Gabriel García Márquez per creare uno dei personaggi del suo capolavoro ‘Cent’anni di solitudine’. Hernández era una delle due persone reali che García Márquez ha incluso, con altri nomi, nella storia dei Buendía, l’altro era il musicista Rafael Escalona, morto nel 2009, a 82 anni . Uno dei quattro figli del mago, Rocío Hernández, ha confermato la morte del padre al quotidiano ‘El Tiempo’ di Bogotà, spiegando che il decesso è avvenuta domenica a Monteria, capoluogo del dipartimento di Córdoba, a causa “di un’infezione intestinale”. Hernandez, conosciuto anche come ‘Il più grande mago del mondo’ o ‘Il mago di Macondo’, dal nome del villaggio dove è ambientato ‘Cent’anni di solitudine’, è nato in una zona di coltivazione di banane nel dipartimento di Magdalena vicina ad Aracataca, comune natale di Garcia Marquez.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE