fbpx

L ‘anti-fascismo’ in assenza di fascismo e’ una ‘truffa’ !

Senza categoria

Ogni ‘ANTI’ se non prevede anche un ‘PRO’ è una vera ‘truffa’ politica ! Salvo che non si tratti coerentemente di una ‘ANTI-DITTATURA’… ! A cominciare da quella dello Stalinismo! Che è stato estremamente più violento ed anche più sanguinario, oltre che anche ‘antisemita’, del Fascismo italiano, ‘liberticida’ (solo in parte), per la negazione di alcune Libertà politico-sindacali, salvando però molte Libertà economiche care ai liberali.. oggi un po’ … dimenticate !

Quelle per esempio che consentirono la nascita e la crescita della FIAT, o del colosso energetico pubblico dell’ENI, oltre alla costruzione di una quantità enorme di palazzi pubblici dall’Architettura valida ed imperitura ed i migliori pezzi di belle Città! Ma anche una Crescita ed uno Sviluppo dell’economia (pubblica e privata) oltre che dell’Agricoltura e del Commercio che solo un imbecille potrebbe negare perché furono troppo evidenti prima della Guerra…!

Il Fascismo però è stato evidentemente una …Reazione ‘violenta’ (o almeno realizzata da un forte e venerato Stato Etico Autoritario) contro il promesso Programma violento, internazionalista ed espansivo, del Comunismo Sovietico, che attraverso i vari Partiti Comunisti nazionali, specie in Italia dopo la … ‘Scissione di Livorno’ del PSI nel 1921, mirava a conquistare tutta l’Europa! Era ovvio che una ‘Reazione liberale’, come quella proposta di B. Croce ed altri, poteva essere considerata realisticamente n po’ insufficiente contro la Violenza armata ‘rivoluzionaria’ del Biennio rosso (1919-21) e poteva richiedere una sorta di… ‘commissariamento’ temporaneo, non definitivo perché ‘emergenziale’, per salvare la nostra debole Democrazia Liberale (bipartitica) dell’epoca, che era nata nel 1860 dopo l’Unità d’Italia!

Il fascismo non ebbe a sua disposizione tutti i mezzi di ‘manipolazione di massa’ (televisione, social e media vari) oggi esistenti, ma visse in un epoca bellicosa ove il pericolo delle invasioni militari altrui per motivi ideologici era molto concreto e temuto da tutti i benpensanti, salvo una sparuta schiera…

Fu così che quella Reazione ci risparmiò una brutta sorte italiana simile a quella subita dall’ALBANIA e dei tanti Paesi dell’Est, dominati BRUTALMENTE dall’URSS perché CADUTE, attraverso la Violenza armata, sotto il Comunismo! Il quale è ‘LIBERTICIDA’ e basta ! Per ogni e qualsiasi Libertà politica ed economica e per qualsiasi Cittadino, (tranne forse per i privilegiati Oligarchi) … ! Che si macchiò, oltre che del Genocidio di milioni di Ebrei, anche del Genocidio dei russi KULAKI, solo perché erano piccoli Coltivatori diretti, quindi erano ‘proprietari del piccolo fondo agricolo che coltivavano con le loro forze …!

Crimini veramente folli, come anche l’Anti-Semitismo sovietico… ! Questo va detto soltanto per ristabilire un minimo di Verità storica su ciò che è ormai un …’Passato’! Tanto che il recente Comunismo cinese, del ‘dopo-Mao’, è considerato da molti un neo-Fascismo, più che un vero ‘Comunismo’ appunto perché ha allentato parecchio il ‘torchio’ sulle Libertà economiche, privando soprattutto delle Libertà politiche, perciò consentendo anche l’esistenza di un minimo di ‘Commercio’ e di piccola proprietà privata che consente lo Sviluppo vertiginoso del PIL, che ha sorpassato quello USA, unito all’inesistenza dei diritti sindacali, non paragonabile però alle limitazioni sindacali fasciste ( definito Corporativismo)!

In questo quadro storico stabilire in nome del vecchio ‘Anti-Fascismo’ Italiano una qualsiasi Sanzione relativa ad un …’Reato d’opinione’, quello effetto di una Norma costituzionale (a latere) definita…’transitoria’ fin dal 1946 (cioè la XII N. Transitoria e Finale durata già 71 anni…) è… doppiamente folle ! Sia in quanto si tratta indiscutibilmente di un ‘Reato d’opinione’ che non può esistere, né essere tollerato, in qualsiasi Sistema penale democratico, se non per un’emergenza, e per un tempo assai breve; sia in quanto contraddittorio perché non sanziona anche l’Ideologia Comunista che è la più liberticida ed anti-democratica di tutte..! Un Sistema non può essere considerato ‘democratico’ perché sanziona il Fascismo e tollera invece la propaganda anti-democratica ed illiberale di altre Ideologie e Dittature soltanto perché storicamente furono ‘assenti'(solo in Italia) nel ’47, all’epoca del varo della Costituzione!

Quindi la ragione di quelle sanzioni NON è il rispetto della Democrazia..! Perché in Italia è stato consentito nientemeno che una…’Rifondazione’ di quel Regime Comunista fatta attraverso un Partito regolarmente costituito ..! Mentre alcuni (per es. il PD Fiano) vorrebbero penalizzare dei semplici ‘gadget’ che consentono l’esistenza in vita, per esempio, di un intero paese, come Predappio… ( Città natale di Benito Mussolini ) ! Gadget che non possono… ‘ricostituire’ certamente un bel niente…! Tanto meno un Fascismo..’illiberale’, frutto della storica Reazione al Comunismo, oggi (entrambi)…inesistenti ! Almeno in Italia, ma anche in tutta l’ Europa …di Centro-Sinistra !

Giorgio Buquicchio

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE