fbpx

Scambio Italia-Bulgaria: a Tursi il primo simposio arte contemporanea

Senza categoria

 

POTENZA – Nell’ambito del programma di scambio culturale “Residenza Artistica” messo in piedi tra Italia Bulgaria, a Tursi avrà luogo il “Primo Simposio Internazionale di Arte Contemporanea” previsto per il prossimo mese di ottobre, esattamente dal 21 al 28 . Lo scambio è iniziato Il 27 maggio scorso in Bulgaria, precisamente ad Elena, un paese di 6000 abitanti al centro della catena montuosa di Stara Planina, nella regione di Veliko T?rnovo. Il progetto vede coinvolta la tusitana Filomena D’Ambrosio, accademica delle Belle Arti e curatrice dell’iniziativa.

È quanto comunicano con una nota l’Associazione Italiana Alberghi della Gioventù (Aig) ed il Comitato Italia-Bulgaria.
In terra lucana, gli artisti bulgari realizzeranno proprie opere “in situ”, che poi verranno presentate ed esposte con una conferenza stampa a Matera, capitale della cultura 2019. Il progetto, infatti, fa parte delle iniziative di promozione di Matera-Plovdiv (Italia-Bulgaria) Capitali europee della Cultura 2019 ed è sostenuto dal Comune di Tursi, Provincia di Matera, Regione Basilicata, Comitato Italia-Bulgaria e dall’Aig.
Soddisfatto il Sindaco di Tursi, Salvatore Cosma che commenta: “Tursi è sempre aperta e disponibile all’accoglienza di iniziative di spessore e certamente avremo modo di rafforzare ulteriormente il nostro contributo nel periodo dell’iniziativa, con piena e convinta collaborazione. Il Simposio vede la partecipazione attiva della nostra concittadina Filomena D’Ambrosio, di cui siamo orgogliosi per i risultati raggiunti ed anche per il forte attaccamento mostrato verso la sua terra natale”.

Per la curatrice del progetto Filomena D’Ambrosio “la richiesta di creare un gemellaggio tra la Bulgaria e l’Italia ha rappresentato l’opportunità migliore per dimostrare il mio stretto legame con la mia cara città natia. Tursi ha una bellezza sconvolgente ed è perfetta per dare ispirazioni artistiche. La terra lucana, inoltre, ha un’energia primordiale che attraversa il corpo di chi sa ascoltarla. Al 1° simposio d’arte contemporanea della città di Tursi parteciperanno sette artisti bulgari e la residenza sarà ripresa dalla BNT – TV Nazionale Bulgara di stato. Ringrazio il Sindaco per la disponibilità, la gentilezza e l’entusiasmo con il quale ha accolto subito l’idea del progetto”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE