fbpx

Università: la giunta sarda stanzia più di 3 milioni per la mobilità internazionale

Scuola, Formazione & Università

 

La Giunta, su proposta di delibera dell’assessore della Pubblica Istruzione e Cultura Giuseppe Dessena, ha stanziato questa settimana 3milioni di euro per il cofinanziamento del programma comunitario Erasmus Plus, e altri 20mila euro che andranno ripartiti tra l’Accademia delle Belle Arti e i Conservatori.
“Le esperienze di mobilità studentesca hanno una grande importanza su molti fronti – ha detto l’assessore Dessena – è una opportunità di crescita individuale per i ragazzi del primo, secondo, terzo ciclo di studi e neolaureati, che potranno acquisire nuove competenze disciplinari all’estero misurandosi con una cultura diversa e maturando, contestualmente, anche esperienze di tirocini formativi. La Regione investe nella mobilità internazionale con l’obiettivo di alimentare il processo di internazionalizzazione delle Università isolane, per renderle sempre più competitive”.

I numeri. I dati confermano una crescita continua degli studenti in mobilità all’estero, sia per motivi di studio che per tirocinio. L’Università di Cagliari è passata da 870 studenti nell’anno 2015/2016 a 1075 nel 2016/2017, mentre a Sassari si è passati da 865 studenti a 1042.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE