fbpx

Albania: Presidente Meta “sosterrò sempre lo spirito del consenso e del dialogo”

Estero

TIRANA – Agenzia Nova) – Il presidente della Repubblica albanese Ilir Meta, che ha presentato ieri giuramento in parlamento, ha detto che sosterrà sempre lo spirito del consenso, del dialogo e della cooperazione nell’interesse del rafforzamento delle istituzioni. Meta ha una lunga carriera politica, che risale sin dalla caduta del regime comunista all’inizio degli anni Novanta: ha ricoperto incarichi importanti, due volte vicepremier e ministro degli Esteri e presidente del Consiglio nel 1999, Meta ha ribadito che “l’esperienza mi incoraggia ad affermare che per il bene della nazione, vale sempre la pena non esitare a cercare ed esplorare quello che ci unisce e fare i dovuti compromessi.

Sono un fermo fedele del dialogo e del consenso quale l’unico linguaggio di successo della politica, quale la filosofia che costruisce comprensione, unione fra i cittadini e benessere”. Il presidente ha poi sottolineato di “sostenere l’avanzamento delle riforme vitali che rendono l’Albania un paese più democratico, stabile, sicuro e pienamente europeo”. A suo parere “la grande ambizione europea degli albanesi non può essere misurata solo con le percentuali della crescita economica, o altre cifre ottimistiche.

L’Albania si trova sulla giusta via. Incoraggerò tutte le riforme che avranno come obiettivo l’indipendenza delle istituzioni, il ritorno della fiducia dei cittadini nella giustizia, nello Stato e nelle sue istituzioni”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE