fbpx

Calabria: il Presidente Oliverio “contrastare povertà educativa”

Calabria

REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – Il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio ha sottoscritto oggi a Reggio Calabria, presso il Palazzo del Governo, l’Accordo Quadro per  realizzazione del progetto “Liberi di scegliere”, che vede quali parti, oltre la
Regione Calabria, i Ministeri dell’Interno e della Giustizia, presenti i ministri Marco Minniti e Andrea Orlando, le Corti d’Appello di Catanzaro e di Reggio Calabria, i Tribunali per i Minorenni di Catanzaro e di Reggio Calabria, le Procure della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Catanzaro e di Reggio Calabria. L’intesa e’ finalizzata a porre in essere la realizzazione di percorsi personalizzati di rieducazione, sostegno e reinserimento sociale in favore di minori e giovani adulti provenienti e/o inseriti in contesti di criminalita’ organizzata.

“L’assunzione di questo accordo a Reggio Calabria ha un significato particolarmente rilevante”, ha detto Oliverio che ha inteso ringraziare, tra gli altri, “i ministri Minniti e Orlando per aver testimoniato attenzione ed impegno rispetto ad una problematica di particolare rilievo. Bisogna lavorare allargando il campo al contrasto alla poverta’ educativa e noi stiamo cercando di farlo – ha detto ancora Oliverio- . Abbiamo, ad esempio, messo in campo un progetto a San Luca,  con Save the children, per recuperare cento ragazzi di tutto il comprensorio, attraverso il contrasto alla poverta’ educativa”.
(ITALPRESS)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE