fbpx

Muore per un succhiotto a 17 anni

Senza categoria

Il succhiotto che uccide. Morto giovane ragazzo per via di un succhiotto fatto dalla propria ragazza qualche ora prima.

Morto 17 a causa di un succhiotto
 
 

Morire di passione si può: muore un ragazzino di 17 anni per colpa di un succhiotto che gli ha causato un ictus.

Julio Gonzalez Macias è il nome del giovane originario di Città del Messico, morto per un succhiotto procuratole dalla sua ragazza di 24 anni al momento resasi irreperibile per paura di essere accusata di omicidio dalla famiglia del defunto fidanzato.

Morte per succhiotto: la dinamica dell’incidente

Il 17enne morto a causa di un succhiotto si trovava a tavola con la sua famiglia quando sono cominciate le convulsioni.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, la causa del malore è stata dovuta al succhiotto praticato dalla ragazza qualche ora prima che avrebbe creato un coagulo di sangue che ha raggiunto poi il cervello.

I paramedici sono intervenuti immediatamente, ma purtroppo il giovane era è morto poco dopo.

Morti per succhiotto e incidenti vari:  i casi precedenti

Purtroppo non è il primo caso di morte da succhiotto: in Nuova Zelanda nel 2011 una donna di 44 anni è rimasta parzialmente paralizzata  per via di un ictus generato da un succhiotto.


One Reply to “Muore per un succhiotto a 17 anni”

  1. Emanuele Viscuso ha detto:

    Povero ragazzo ma anche povera ragazza! Nessuno avrebbe mai potuto immaginare cosa può causare un succhiotto! Addirittura divenire un bacio che uccide! Ma visto che, a quanto pare, può succedere, direi di pubblicizzare al massimo la sua pericolosità e raccomandare a ragazzi e ragazze di evitare succhiotti come fossero veri e propri atti vampireschi. Oltretutto il succhiotto fa anche un po’ male a chi lo riceve. Meglio usare le proprie bocche per altre piacevolezze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE