fbpx

Corsi di galateo e bon ton per sfondare in società 

Scuola, Formazione & Università


Sappiamo che coloro che frequentano l’alta società hanno bisogno di comportarsi sempre in determinati modi e di esempi ce ne sono tanti nella storia del cinema, della letteratura, delle fiabe e della realtà: sarebbe riuscita Cenerentola a conquistare per sempre il suo Principe se prima non fosse vissuta in una casa in cui la buona educazione era quantomeno conosciuta?

Era segregata dalla matrigna, ma sempre a contatto con le cosiddette «buone maniere».

Oppure Giulia Roberts in Pretty Woman, come avrebbe ammaliato Edware, Richard Gere, senza i preziosi consigli (si può dire vere e proprie lezioni) del direttore dell’albergo in cui lei e lui si trovavano insieme o del commesso dell’elegante boutique dove va ad acquistare nuovi abiti?

Persino per una Kate Middelton, duchessa di Cambridge, non dev’essere stato facile diventare moglie del Principe d’Inghilterra William: le basi c’erano in questo caso, ma il livello era altissimo. Ogni sgarro nel «bon ton», nel modo di truccarsi, di vestire o di camminare le sarebbe potuto costare tanto quanto un mancato anello nuziale col Principe d’Inghilterra.

Cari signori e care signore, insomma, la grazia e il comportamento corretto sembrano essere un’arma vincente su tutti i fronti: lavoro, realizzazione personale, successo nella vita sociale. Sarà anche perché viviamo in un’epoca in cui le distanze si sono accorciate sensibilmente e siamo continuamente a stretto contatto con le persone, sta di fatto che conoscere le regole del bon ton è necessario oggi più che mai.

C’è chi ha pensato di aiutare a colmare le comuni lacune in campo buone maniere, stile e eleganza, e il presidente dell’Associazione degli Italiani nel Mondo con un gruppo di specialisti del galateo, bon ton, e portamento che l’Associazione lancia n Puglia  per spiegare il «Bon Ton e Galateo della tavola-l’arte del ricevere», il «portamento» e le «tecniche base del make-up» per riscoprire la vera grazia e il potenziale nascosto di ogni donna (anche per gli uomini), che spesso va semplicemente riportato a galla con un ripasso delle regole della buona educazione e del modo di presentarsi e di agire.

Un ciclo di 10 incontri e il primo appuntamento sarà per il giorno mercoledì 10 gennaio 2018 c.m. ore  17.30 , al Viale della Repubblica, 76  Bari, presso la sala conferenze della Libreria Gagliano, spazio eventi e libreria, a pochi passi dalla stazione centrale e linee autobus interurbane. Prenotazione obbligatoria, 25 euro a lezione, quale contributo associativo.

Per ulteriori informazioni : +39.333705207  . email: segreteria.anim@gmail.com

A fine corso sarà rilasciato attestato di partecipazione valido anche per crediti formativi 

Per ulteriori informazioni : +39.333705207  . email: segreteria.anim@gmail.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE